I TEMPI MODERNI continuano come prima


...

Redattore responsabile di MODERN TIMES
E-mail: truls@nytid.no
Pubblicato: 2018-01-03

L'articolo è del 3 gennaio 2018. Si prega di leggere sui TEMPI MODERNI.

Buon anno! Quest'anno stai tenendo il primo numero di MODERN TIMES - nel formato che abbiamo iniziato quando ho assunto la direzione di redattore nel 2015. In qualche modo con riluttanza, abbiamo ridotto le dimensioni della classe per adattarci alle dimensioni dei tabloid della battaglia di Classroom, ma ora continuiamo da dove abbiamo iniziato - in grande formato, come "eretico" tra i mass media norvegesi. Di queste dimensioni, MODERN TIMES è l'unico giornale norvegese in grado di dipingere con un ampio pennello dal punto di vista dell'immagine, ovvero sfruttando le opportunità visive che gli altri non hanno. Abbiamo anche aumentato un po 'il carattere tipografico, quindi gli articoli saranno più facili da leggere. Formato completo (broadsheet) si allinea meglio con il nostro orientamento internazionale e si sente più naturale concentrandoci sul materiale di base piuttosto che sulle notizie, proprio come i giornali settimanali come Weekendavisen e Die Zeit. Il nostro cartello "Jetzig" è nuovo per il team e in futuro il giornale avrà più aria intorno agli articoli.

Nel 2017, MODERN TIMES è stato attaccato da una serie di media e lettori per le nostre critiche su ciò che credevamo fosse un sondaggio non completamente credibile sull'9 settembre degli Stati Uniti. Voglio dire, o non riesco a leggere l'articolo o non l'ho letto abbastanza a fondo. Troppo presto si è concluso che avremmo dovuto intendere o sostenere le teorie della cospirazione secondo cui gli stessi americani erano dietro l'attacco al World Trade Center (vedi anche il caso in prima pagina). In uno fake-giornalismostile e senza seguire il poster di Weather Varsom, MODERN TIMES è stato descritto come una diffusione di teorie della cospirazione. I TEMPI MODERNI certamente non sostenevano che gli americani fossero indietro - e se qualcuno dovesse ingannare, preferirei presumere che i terroristi stessi usassero liquori più duri del gas di aviazione per essere sicuri di intrappolare le torri del WTC.

TEMPI MODERNI ha una base socialmente liberale ed ecologica, ispirata all'anarchismo. Il giornale è quindi scettico sull'attuale complesso militare-industriale e sulle sue numerose conseguenze, nonché sull'uso del potere nello stato e nel capitale (sorveglianza, controllo e finanza).

Quest'anno lavoreremo per garantire che il nostro giornale abbia diversi documenti, nonché per avviare una più stretta collaborazione con gli articoli interessanti della rete Eurozine. Continueremo a concentrarci sullo scavo di giornalismo, critiche, saggi e commenti. Ogni mese, esaminiamo circa 25 libri e documentari. Ora, all'inizio del 2018, sentiamo una buona energia.

Abbonamento NOK 195 / trimestre

Quindi aspetta - con i nostri oltre 50 favolosi collaboratori regolari non ti deluderemo!