"Northern Wind" – un esercizio alle condizioni della NATO?


"Finché facciamo parte della NATO, dobbiamo usare la nostra posizione per prendere una posizione chiara contro gli armamenti e le bufale di guerra", ha detto Marianne Gulli di Red, che ritiene che la Norvegia dovrebbe rimanere a casa sotto il vento del nord.

(Questa traduzione è fatta da Google Gtranslate)

Rødt mener militærøvelsen «Northern Wind», som holdes i Nord-Sverige nå i mars, er problematisk. Internasjonalt ansvarlig i partiet, Marianne Gulli, sier til Ny Tid at det er positivt at Norge og Sverige øver sammen, men ikke innenfor NATOs rammer. «Formelt sett er dette en svensk forsvarsøvelse, men NATO-land er invitert inn. På NATOs hjemmeside står det derimot tilnærmet ingenting om øvelsen. Relasjonen med NATO styrkes, og dette går under radaren. Denne ‘sniksamlingen’ er veldig problematisk. Det er første gang Norge sender Hæren til Sverige. Også under ‘Aurora’ i 2017 var Norge invitert til å delta. Rødt ønsker en nordisk forsvarsallianse som er nøytral.»

"L'opposizione alla NATO e al lavoro contro la guerra è la spina dorsale della Rossa".

Il partito vuole che la Norvegia si ritiri dalla NATO e preferirebbe che l'intera organizzazione cessasse di esistere. Ma fino a quando la Norvegia non se ne andrà, è importante utilizzare la posizione che hai come paese membro, dice Gulli: "Finché facciamo parte della NATO, dobbiamo usare la nostra posizione per prendere una posizione chiara contro gli armamenti e l'incitamento alla guerra e non solo essere una bambola per gli Stati Uniti. Quando gli Stati Uniti spingono la Svezia, che è un paese indipendente, a non firmare l'accordo sulle armi nucleari, dobbiamo usare la posizione di adesione per resistere ".
...

Caro lettore. Hai letto oltre 15 articoli gratuiti, possiamo quindi chiederti di iscriverti Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro.

- annuncio pubblicitario -
- annuncio pubblicitario -
Kaisa Ytterhaug
Ytterhaug è un libero professionista a Ny Tid.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato