La Norvegia deve dire di no a contribuire militarmente nel Golfo di Persia


NO AGLI USA: L'iniziativa contro la guerra chiede al governo di rifiutare la richiesta degli Stati Uniti di contribuire militarmente alla crisi nel Golfo di Persia.

(Questa traduzione è fatta da Google Gtranslate)

Un tale contributo non farebbe parte di una soluzione, ma al contrario potrebbe intensificare significativamente il conflitto e aumentare il rischio di una guerra completa. Da quando la Gran Bretagna ha aderito all'azione guidata dagli Stati Uniti il ​​5 agosto, l'indagine separata nel Regno Unito non è più pertinente.

Il conflitto tra Stati Uniti e Iran non è iniziato quest'anno, ma risale a molti decenni fa. Non dobbiamo lasciarci manipolare da notizie di notizie su presunte aggressioni iraniane. L'amministrazione Trump ha chiuso l'accordo nucleare con l'Iran nel 2018 e accusa l'Iran di voler sviluppare armi nucleari. Non ci sono prove per queste accuse; al contrario, gli osservatori internazionali hanno affermato che l'Iran ha rispettato pienamente i termini dell'accordo nucleare.

...


Caro lettore. Hai letto oltre 15 articoli gratuiti, possiamo quindi chiederti di iscriverti Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro.
- annuncio pubblicitario -
- annuncio pubblicitario -
antikrigsinitiativet@gmail.com
Sætre è il leader dell'iniziativa contro la guerra.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato