Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

Alcuni araldi nel corso della storia

Rivelazioni storiche:




(QUESTO ARTICOLO È TRADOTTO DA Google dal norvegese)

NOTIFICATORI 1773 – 2013

1773 – Benjamin Franklin ha pubblicato lettere che mostrano che il governatore del Massachusetts ha indotto in errore il Parlamento a promuovere il potenziamento militare nel Nuovo Mondo. Il governatore è stato espulso.

1777 – Samuel Shaw e Richard Marven esposto la tortura dei prigionieri di guerra britannici. Ciò ha portato il Congresso ad approvare all'unanimità la prima legge a protezione degli informatori.

1872 – Giulio Camere, uno dei primi giornalisti investigativi americani, si è infiltrato nel Bloomingdale Mental Hospital di New York e ha scritto articoli che provano abusi sui pazienti.

1906 – Upton Sinclair, autore che ha esposto le condizioni nei macelli di Chicago nel romanzo La giungla.

1933 – Maggiordomo puzzolente, maggiore generale in pensione, rivelato in un'audizione segreta del Congresso e nel suo libro La guerra è una racchetta il progetto "The Business Plot" – i piani per rovesciare Franklin D. Roosevelt.

1969 – Ron Ridenhour, soldato in elicottero in Vietnam, ha scritto una lettera al Congresso e al Pentagono sulla tortura, gli abusi sessuali, le mutilazioni genitali e gli omicidi di massa di centinaia di civili.

1971 – Daniel Ellsberg, analista militare, ha rilasciato documenti governativi (I documenti del Pentagono) che ha dimostrato che diverse amministrazioni avevano mentito al Congresso sulla guerra in Vietnam. Ciò contribuì all'accorciamento della guerra e alla caduta di Nixon.

1972 – Peter Buxton ha rivelato che il servizio sanitario pubblico degli Stati Uniti ha studiato gli effetti della sifilide su 399 uomini afroamericani a cui non era stato detto di avere la malattia né curati per essa.

1972 – W.Mark Feltro, il direttore dell'FBI, noto come "Deep Throat", ha fornito ai giornalisti informazioni sulle azioni criminali di Nixon (lo scandalo Watergate), che hanno portato direttamente alle dimissioni di Nixon.

1975 - Anders Hellebust ha rivelato la cooperazione irregolare tra l’intelligence statunitense e quella norvegese che è stata deliberatamente tenuta nascosta al primo ministro, e ha smascherato funzionari che erano più fedeli alle potenze straniere che al proprio governo. Il partito laburista, sostenuto dalla maggior parte degli altri giornali, ha voluto citare in giudizio il quotidiano Ny Tid, che ha pubblicato i risultati. Dahl&Bastiansen hanno commentato nel libro Che paese libero che per la stampa era "evidentemente più grave denunciare le illegalità che commetterle".

1977 – Frank Camp, progettista della Ford Motor Company, avvertì Ford che il progetto dell'auto Pinto era pericoloso e documentò che l'azienda lo sapeva e aveva corso un rischio calcolato per risparmiare denaro.

1983 – Jorghen Johansen, Giornalista norvegese, raccoglieva sistematicamente informazioni da fonti pubbliche e le analizzava per identificare basi militari statunitensi irregolari sul suolo norvegese. Fu accusato di spionaggio, ma alla fine fu assolto dalla Corte Suprema.

1995 – Jeffrey Wigand, vicepresidente della ricerca e sviluppo presso l'azienda produttrice di tabacco Brown & Williamson, ha rivelato che l'azienda ha indotto in errore i consumatori su quanto le sigarette diano dipendenza e siano pericolose.

1999 – Frank Casey ha riferito Bernard Madoff e le sue false promesse di rendimenti del 12% per gli investitori. Nel 2008 le perdite degli investitori furono stimate a 18 miliardi di dollari. Madoff è stato condannato a 150 anni di prigione.

2000 – Marsha Coleman-Adebayo, analista dell'EPA, ha denunciato l'organizzazione per il razzismo e la discriminazione di genere. Il caso ha portato alla legge No-FEAR del 2002, che rende le autorità più responsabili nei confronti dei dipendenti.

2001 – William Binney e Kirk Wiebe (rispettivamente direttore tecnico e analista senior della NSA) sono stati licenziati quando hanno denunciato la cattiva gestione e gli sprechi della NSA nel fallito programma di raccolta dati "Trailblazer".

2001 – Kathryn Bolkovac, investigatore per i diritti umani in Bosnia, ha denunciato crimini contro giovani ragazze costrette a prostituirsi e usate come schiave sessuali dalle forze armate statunitensi e da organizzazioni internazionali legate alle Nazioni Unite.

2001 – Sherron Watkins ha denunciato lo scandalo Enron nel 2001 denunciando le irregolarità contabili della società e ha avvertito che Enron "potrebbe implodere in un'ondata di scandali contabili".

2002 – Jesselyn Radach, Il consigliere di etica del Dipartimento di Giustizia, ha avvertito che gli agenti dell'FBI hanno interrogato illegalmente il "talebano americano" John Walker Lindh senza la presenza del suo avvocato.

2002 – Kari Breirem, direttore del prestigioso studio legale norvegese BA-HR, si è rifiutato di firmare una transazione di denaro errata nel noto caso Tønne di 1,5 milioni di NOK. La BA-HR è stata multata di 50 per il pagamento, ma nessuno dei dirigenti è stato perseguito. Breirem è stato licenziato.

2002 – Cinzia Cooper l'audit interno di WorldCom ha rivelato una frode da 3,8 miliardi di dollari ai danni di WorldCom, la più grande frode contabile nella storia degli Stati Uniti fino a quel momento.

2002 – Coleen Rowley, agente speciale dell'FBI, ha scoperto la risposta tragicamente tardiva dell'agenzia alle segnalazioni di attività sospette prima degli attacchi dell'11 settembre 2001. Ha condiviso il titolo di Nome dell'anno del Times Magazine nel 2002 con Sherron Watkins e Cynthia Cooper.

2003 – Katharine Gun ha fatto trapelare un'e-mail sulle attività illegali degli Stati Uniti e del Regno Unito in Iraq. I capi della NSA chiesero l'aiuto britannico per spiare i diplomatici delle Nazioni Unite. Gun fu arrestato per "crimini", ma il caso fu archiviato nel 2004.

2004 – Davide Graham, Ufficiale della sicurezza della Food and Drug Administration, ruppe con il suo datore di lavoro e testimoniò nelle udienze al Senato che il farmaco Vioxx della Merck aveva ucciso tanti americani quanto la guerra del Vietnam.

2004 – Joseph Darby, sergente, ha pubblicato immagini di abusi sui prigionieri ad Abu Ghraib, che hanno portato alla punizione di 11 soldati. In Norvegia, Gunnar Garbo lanciò una campagna chiedendo che i leader militari fossero ritenuti responsabili, non solo la fanteria.

2005 –Rick Piltz al Climate Change Science Program degli Stati Uniti si sono dimessi quando la Casa Bianca ha cercato di manipolarli per esagerare il grado di incertezza scientifica sulle cause antropiche del cambiamento climatico.

2005 – Thomas Drake presso la NSA hanno esposto i programmi della NSA che minano la sicurezza e la protezione delle persone. Drake ha utilizzato inutilmente tutti i canali interni legali. Alla fine è andato alla stampa

2005, e divenne il primo dopo Ellsberg ad essere perseguito ai sensi della legge sullo spionaggio statunitense. Il caso contro di lui è fallito nel giugno 2011. Ciononostante è stato costretto a intraprendere una devastante battaglia legale per quattro anni e ad avere la sua carriera distrutta.

2005 – Bradley Birkenfeld ha rivelato che la banca svizzera UBS ha incoraggiato gli americani a evadere le tasse sui conti bancari offshore. Ha riportato nel paese miliardi di soldi provenienti dai contribuenti e ha contribuito a fermare i crimini fiscali di UBS. Birkenfeld è stato condannato a 40 mesi di prigione.

2006 – James Hansen, climatologo, ha rivelato che i dipendenti della NASA e l’amministrazione Bush hanno fatto pressioni su di lui affinché non parlasse dei pericoli del riscaldamento globale.

2006 – Gary Aguirre, Avvocato della SEC, ha riferito dell'indagine pasticciata della SEC sui principali hedge fund. Aguirre è stato licenziato dopo che il suo tentativo di citare in giudizio John Mack è fallito. Mack divenne in seguito amministratore delegato di Morgan Stanley.

2006 – Aubrey Blumsohn presso l'Università di Sheffield ha riferito che i dati erano stati nascosti e manipolati in relazione al farmaco per l'osteoporosi Actonel della Procter & Gamble.

2006 – Julian Assange, Sara Harrison og Kristinn Hrafsson, le figure di spicco dietro il canale di denuncia WikiLeaks, sono stati cruciali per gli sforzi di denuncia di Chelsea Manning e Edward Snowden.

2007 – John Kiriakou ha guidato le operazioni antiterrorismo della CIA in Pakistan, ha rifiutato di essere addestrato al waterboarding e ha denunciato il programma di tortura della CIA come una pratica consolidata della CIA piuttosto che come un abuso di agenti casuali.

2008 – Herve Falciani nella grande banca svizzera HSBC ha consegnato alla polizia francese 60 file informatici che hanno rivelato decine di migliaia di evasori fiscali provenienti da quasi tutti i paesi del mondo. Falciani è ricercato in Svizzera, ma in Francia ha ottenuto l'amnistia. Un'udienza del Senato degli Stati Uniti ha scoperto che HSBC ha aiutato regimi terroristici, signori della droga e criminali, e ha multato la banca di 000 miliardi di dollari. Nessuno nel management della HSBC è stato punito. Le autorità svizzere hanno ritirato le accuse contro la banca. Falciani è stato condannato in contumacia nel 2015 a cinque anni di carcere per spionaggio industriale.

2009 – John Kopchinski, ex rappresentante delle vendite Pfizer, ha annunciato e avviato una massiccia indagine governativa sul marketing illegale del colosso farmaceutico Pfizer.

2010 – Samy Kamkar hacker di dati, hanno denunciato la sorveglianza mobile globale illegale di tutti gli utenti, indipendentemente dal GPS o da altre impostazioni selezionate sul telefono, sia esso Apple iPhone, Google Android o Microsoft Windows.

2010 – Wilma Subra ha dimostrato gravi rischi per la salute degli addetti alla pulizia a seguito della contaminazione della costa del Golfo a seguito dell’incidente della Deepwater Horizon della BP nell’aprile 2010.

2010 – Chelsea Manning, Analista dell'intelligence statunitense, è stato arrestato per aver trasferito a WikiLeaks 91 rapporti segreti militari statunitensi sulla guerra in Afghanistan e 731 cablogrammi del Dipartimento di Stato. Tra le altre cose, ha rivelato un video di un attacco aereo in cui vengono uccisi nove civili e due giornalisti della Reuters a Baghdad. È stata condannata a una pena massima di sicurezza di 251 anni.

2012 – John Parsons, ispettore generale del Fondo Globale, ha rivelato che fino a due terzi delle sovvenzioni del Fondo potrebbero essere andate perdute a causa della corruzione. Il consiglio ha licenziato il rapporto di lavoro di Parsons nel novembre 2012.

2012 – Eric Ben-Artzi hanno denunciato violazioni della legge sui titoli presso Deutsche Bank e segnalato gravi errori nella segnalazione del valore dei derivati ​​di credito.

2013 – John Crane presso l'ufficio dell'ispettore generale del Pentagono, che è responsabile della protezione degli informatori dagli abusi, ha rivelato le violazioni degli informatori – in particolare, che la testimonianza segreta di Thomas Drake è stata illegalmente utilizzata contro di lui. Crane è stato chiuso con effetto immediato.


Maggiori informazioni:

GAP (Government Accountability-prosjektet) www.whistleblower.org, timeline-us-whistleblowers, Democracy Now , Mark Hertsgaard, Cuori coraggiosi: Il Whistleblowing nell’era di Snowden, 2016. G. Glen Greenwald, Nessun posto dove nascondersi: Edward Snowden, la NSA e lo Stato di sorveglianza, 2014, The New Yorker, 30. Mai 2016. «The Bank Robber» s. 37–47.
www.intercept.org
www.whisper.org
www.rootsaction.org
www.democracynow.org

Potrebbe piacerti anche