Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

Nell'era dell'opportunismo

In tempo di infezione: rapporto dalla prima linea della pandemia
Forfatter: Paolo Giordano,
Forlag: Aleksander Melli (oversetter)
Spartacus (2020)

VIRUS: Uno scrittore e fisico italiano ha forgiato mentre il ferro della corona è caldo. Ma paradossalmente, il suo messaggio affoga nelle banalità che secondo lui dovrebbero lasciare il posto alle realtà matematiche.

(Tradotto automaticamente da Norsk di Gtranslate (esteso Google))

Paolo Giordano ha un dottorato in fisica teorica delle particelle, ma ha anche scritto diversi romanzi. romanzo d'esordio La solitudine dei numeri primi è stato tradotto in trenta lingue ed è stato girato nel paese di origine.

Al momento dell'infezione È un pamphlet che ha scritto a tempo di record all'inizio di marzo: Il coronavirus ha preso il sopravvento in Italia, e lui vuole fare chiarezza. In primo luogo, sottolinea la differenza tra virus e malattia. Il virus si chiama SARS-CoV-2; la malattia è chiamata covid-19. Quando si parla di diffusione del virus, si opera con il fattore di infezione R₀. Indica quante persone infette la persona infetta. Affinché lo spread possa essere fermato, questo fattore deve essere inferiore a 1. R₀ può essere modificato dal nostro comportamento. Ecco perché sono state prese misure in tutti i paesi. Se queste misure vengono abrogate, è probabile che R₀ aumenti nuovamente.

Se un numero sufficiente di persone si è ammalato e si è ripreso, alla fine avremo l'immunità di gregge. Con l'aiuto di un vaccino, possiamo passare dalla suscettibilità all'immunità senza passare attraverso la malattia. Un tale vaccino non esiste ancora.

Deforestazione e urbanizzazione

Il coronavirus proviene dai pipistrelli. Giordano non pensa che sia andato direttamente agli umani, ma ci ha infettati tramite altri animali, come i serpenti. Il virus non rispetta i confini nazionali, oggi è globale, e Giordano collega questo a uno scenario di distruzione naturale umana come la deforestazione e l'urbanizzazione, dove ci facciamo strada negli ambienti naturali. Che l'urbanizzazione dovrebbe essere un problema è strano. Abbiamo sentito a lungo che la densificazione degli ambienti di vita è sostenibile.

Che l'urbanizzazione dovrebbe essere un problema è strano.
Abbiamo sentito a lungo che la densificazione degli ambienti di vita è sostenibile.

- annuncio pubblicitario -

Giordano ha diverse nuvole scure da offrire: l'estinzione delle specie animali significa che i batteri che vivevano nell'intestino di questi animali devono trovare una nuova casa. Sembra un'affermazione alquanto tendenziosa in difesa della diversità delle specie: questi batteri sono costantemente alla ricerca di nuovi habitat. Non è così nudo spostarsi perché il loro habitat preferito è scomparso.

Lo stile di Giordano è come un talk show radiofonico: "Abbiamo un disperato bisogno di stare con gli altri, circondati dagli altri e spesso vicini alle persone che significano qualcosa per noi". Prova anche colpi di scena poetici sulla stessa linea – come "la matematica della cautela" e "la riduzione di R₀ è l'espressione matematica delle nostre rinunce". Sarebbe stato meglio se questi petali di rosa non fossero stati sparsi in tutto il testo.

"Gli esperti non si fidano molto di noi e ci parlano in modo semplice e sospetto". Infatti. Giordano parla in modo eccessivamente semplice di quello che "noi" assumiamo del vostro o di lei, per esempio, è convinto che "noi" pensiamo che la diffusione cresca linearmente, prima di togliersi la maschera e apparire come lo scienziato che spiega che cresce in modo esponenziale. Questo tentativo di cavalcare due cavalli non sempre funziona. Scrive: "La parola 'caos' spesso evoca associazioni con qualcosa che non può essere catturato matematicamente o razionalmente. Ma non è così ". Il termine caos si riferisce proprio a qualcosa di incomprensibile: la grande gola nera che è l'opposto del cosmo. La parola non evoca solo tali associazioni, questo è ciò che significa.

Teoria del caos e diffusione dell'infezione

Paolo Giordano
Paolo Giordano

Poi passiamo all'altro cavallo: la teoria del caos in matematica riguarda i sistemi dinamici che in pratica si comportano in modo imprevedibile, anche se non contengono coincidenze. Ciò è correlato alla sensibilità alle condizioni di partenza, quindi se esegui lo stesso sistema due volte quasi dalla stessa situazione di partenza, i percorsi prenderanno rapidamente percorsi completamente diversi. I modelli per la diffusione dell'infezione difficilmente possono essere caotici nel senso della teoria del caos. In tal caso, il processo ha dovuto cercare condizioni quasi identiche molte volte, mentre la diffusione dell'infezione è un processo più monotono che non può quasi ripetersi.

Giordano ha colto l'attimo e ha scritto sui media res. Tuttavia, la realtà lo ha riportato indietro. La maggior parte di ciò che ha da dire sulle misure, la politica e lo sviluppo della malattia, lo abbiamo sentito dalla mattina alla sera già da diverse settimane. Sospetta giustamente che le autorità stiano nascondendo i numeri, ma lui stesso non dice nulla sulle principali differenze tra la vulnerabilità dei diversi gruppi, come l'età, la classe, l'etnia e le malattie che le persone già hanno.

Se c'è un punto di fondo nell'opuscolo di Giordano, è che dobbiamo andare oltre il velo dell'intuizione e arrivare alle realtà matematiche. Ma lo stesso Giordano ha usato l'intuizione quando ha calibrato il suo stile di scrittura. Scrive come un bambino e si riferisce a una serie di banalità quotidiane. Avrebbe dovuto fare più affidamento sul proprio argomento.

L'opuscolo, che è stato scritto cinque settimane fa ed è già stato pubblicato come e-book, sarà pubblicato in 21 paesi subito dopo Pasqua. Una diffusione di qualsiasi virus può invidiarlo.

Leggi anche: Quando i virus diventano virali

 

 

Kjetil Korslund
Storico delle idee e critico regolare a Ny Tid.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato

Ultimi articoli

Giornalismo / "Puzza di giornalismo" contro gli informatoriIl professor Gisle Selnes scrive che l'articolo di Harald Stanghelle su Aftenposten del 23 febbraio 2020 "sembra una dichiarazione di sostegno, [ma] si trova come cornice attorno all'attacco aggravato ad Assange". Ha ragione lui. Ma Aftenposten ha sempre avuto questo rapporto con gli informatori, come nel caso di Edward Snowden?
A proposito di Assange, tortura e punizioneNils Melzer, relatore speciale delle Nazioni Unite sulla tortura e altri trattamenti o pene crudeli, inumani o degradanti, dice quanto segue su Assange:
Con spina dorsale e bussola etica intatteAVVISO Abbiamo bisogno di una cultura dei media e di una società basata su responsabilità e verità. Oggi non lo abbiamo.
Espediente / Teoria del trucco (di Sianne Ngai)Sianne Ngai è una delle teoriche culturali marxiste più originali della sua generazione. Ma sembra desiderosa di trascinare l'estetica nel fango.
Scioglimento della convivenza / Le rotture coniugali nell'Africa subsahariana musulmana (di Alhassane A. Najoum)È costoso sposarsi in Niger anche se il prezzo della sposa varia e, in caso di divorzio, le donne sono obbligate a rimborsare il prezzo della sposa.
Etica / Quali sono i principi etici alla base delle prime punture di vaccino?Dietro la strategia di vaccinazione delle autorità c'è un caos etico.
Cronaca / La Norvegia al vertice dell'Europa nel nazionalismo?Sentiamo costantemente che la Norvegia è il miglior paese del mondo, ma questo non è necessariamente il caso della stragrande maggioranza dei norvegesi e delle persone che si trasferiscono qui.
Filosofia / Disobbedire! Una filosofia di resistenza (di Frédéric Gros) Perché, dove, quando e per quanto tempo siamo obbedienti?
Saggio / Ero completamente fuori dal mondoL'autrice Hanne Ramsdal racconta qui cosa significa essere messi fuori combattimento e tornare di nuovo. Una commozione cerebrale porta, tra le altre cose, al cervello che non è in grado di smorzare impressioni ed emozioni.
Prio / Quando vuoi disciplinare silenziosamente la ricercaMolti di coloro che mettono in dubbio la legittimità delle guerre statunitensi sembrano subire pressioni dalla ricerca e dalle istituzioni dei media. Un esempio qui è l'Istituto per la ricerca sulla pace (PRIO), che ha avuto ricercatori che sono stati storicamente critici nei confronti di qualsiasi guerra di aggressione, che a malapena sono appartenuti agli amici intimi delle armi nucleari.
Spagna / La Spagna è uno stato terrorista?Il paese riceve aspre critiche internazionali per l'ampio uso della tortura da parte della polizia e della guardia civile, che non viene mai perseguito. I ribelli del regime sono imprigionati per sciocchezze. Le accuse e le obiezioni europee vengono ignorate.
Covid19 / Vaccino coercitivo all'ombra della crisi della corona (di Trond Skaftnesmo)Non c'è un vero scetticismo da parte del settore pubblico sul vaccino coronarico: la vaccinazione è raccomandata e le persone sono positive riguardo al vaccino. Ma l'abbraccio del vaccino si basa su una decisione informata o su una cieca speranza per una normale vita quotidiana?
Militare / I comandanti militari volevano annientare l'Unione Sovietica e la Cina, ma Kennedy si mise in mezzoCi concentriamo sul pensiero militare strategico americano (SAC) dal 1950 ad oggi. La guerra economica sarà completata da una guerra biologica?
Bjørneboe / NostalgiaIn questo saggio, la figlia maggiore di Jens Bjørneboe riflette su un lato psicologico meno conosciuto di suo padre.
Blocco a Y / Arrestato e messo su cella liscia per blocco Y.Ieri sono stati portati via cinque manifestanti, tra cui Ellen de Vibe, ex direttore dell'agenzia di pianificazione e costruzione di Oslo. Allo stesso tempo, l'interno Y finì in contenitori.
Tangen / Un ragazzo cesto perdonato, raffinato e untoL'industria finanziaria prende il controllo del pubblico norvegese.
Ambiente / Il pianeta degli umani (di Jeff Gibbs)Per molti, le soluzioni di energia verde sono solo un nuovo modo per fare soldi, afferma il direttore Jeff Gibbs.
Mike Davis / La pandemia creerà un nuovo ordine mondialeSecondo l'attivista e storico Mike Davis, i bacini selvatici, come i pipistrelli, contengono fino a 400 tipi di coronavirus che stanno solo aspettando di diffondersi ad altri animali e umani.
Unità / Newtopia (di Audun Amundsen)L'aspettativa di un paradiso libero dai progressi moderni è diventata l'opposto, ma soprattutto Newtopia riguarda due uomini molto diversi che si sostengono e si aiutano a vicenda quando la vita è più brutale.
Anoressia / AUTORITRATTO (di Margreth Olin, ...)spudorato usa il corpo torturato di Lene Marie Fossen come una tela per il dolore, il dolore e il desiderio nella sua serie di autoritratti – rilevanti sia nel documentario AUTORITRATTO e nella mostra Gatekeeper.