No significa no


STUPRO: Mithu Sanyal ha scritto Rape: da Lucretia a #MeToo all'indomani di #MeToo, dove lo stupro è una delle battaglie per il femminismo e fa ancora parte della scena delle notizie.

Ciftci è giornalista e attore.
E-mail: info@ciftcipinar.com
Pubblicato: 2019-10-01
Stupro: da Lucrezia a #MeToo
Autore: Mithu Sanyal
Verso Regno Unito, USA

La giornalista e autrice tedesca Mithu Sanyal (nato nel 1971) scrive meditatamente sulla cultura dello stupro attraverso i secoli di Stupro: da Lucrezia a MeToo, in cui sostiene che la comprensione dell'individuo di stupro è strettamente legata alla percezione della società di sesso, sessualità e genere.

Con questo libro, che è diviso in sei parti con prefazione e postfazione, Sanyal apre il dibattito sulla violenza, i confini e il consenso sessualizzati, sottolineando anche lo strano fatto che la comprensione della società dello stupro è rimasta costante nel corso degli anni, nonostante il fatto che il mondo è cambiato.

"Lo stupro uccide l'anima"

Il suicidio della donna romana Lucrezia dopo essere stata violentata da Sisto si erge come un simbolo dell'espressione «lo stupro uccide l'anima». Nel caso di Lucrezia, è arrivata al punto di suicidarsi per riconquistare il suo onore. Il suicidio in quel momento fu salutato come un atto eroico in linea con l'eroica morte degli spartani.

Una delle prime forme di coesione maschile era lo stupro di una donna.

Sfortunatamente, in alcuni casi, lo stupro finisce ancora con il suicidio, se non con l'omicidio commesso dall'autore o dai familiari (i cosiddetti delitti d'onore). Se lo stupro non provoca una morte biologica, sarà associato a una morte simbolica come segue «vittima» per tutta la vita.

In una delle più antiche raccolte di legge babilonese, le leggi di Hammurabi del 1754 a.C., lo stupro è considerato un furto di verginità. il termine «stupro» originariamente utilizzato in inglese sul furto generale, come quello tedesco «Rapina» (rubare / rubare in norvegese).

Abbonamento NOK 195 / trimestre

Lo stupro è un tabù

Quando l'attivista anti-stupro Amber Amour è stata violentata, ha pubblicato questo post sui suoi sentimenti su Instagram: «Ho tutti quei sentimenti incasinati che proviamo dopo lo stupro ...


Caro lettore. Hai già letto i 4 articoli gratuiti del mese. Che ne dici di supportare i TEMPI MODERNI disegnando una corsa online Abbonamento per libero accesso a tutti gli articoli?

Lascia un commento

(Usiamo Akismet per ridurre lo spam.)