Vicinanza al convenzionalismo americano

Ricostruzione di Utøya / 22 luglio
Direttore: Carl Javér / Paul Greengrass
(Norvegia, Svezia, Danimarca / Stati Uniti)


Dei due nuovi film sul massacro di Utøya, è Ricostruire Utøya che, attraverso i resoconti onesti di quattro sopravvissuti, in tutta la sua semplicità ci consente di vedere sia l'entità della tragedia sia una via da seguire per le persone coinvolte.

(Questa traduzione è fatta da Google Gtranslate)

Il film che ti tiene in mano e la variante di tensione. Le numerose formazioni cinematografiche di Utøya alla fine formano un menu leggermente troppo ricco. Il rumore del lancio di Netflix del film Paul Greengrass 22 lugliobasato sul libro di Åsne Seierstad Uno di noi, si avvicina al documentario svedese norvegese Ricostruzione di Utøyas premiere. Laddove quest'ultimo offre sollievo e sincerità nell'approccio, Netflix utilizza convenzioni di Hollywood classiche e filmati d'azione 22 luglio. È interessante notare che entrambi i film usano la stessa storia di fratellanza come elemento centrale.

Laddove il documentario di Carl Javér descrive l'esperienza dell'attacco terroristico minuto per minuto, il lungometraggio è costruito in stile tradizionale americano coinvolgendo personaggi secondari (la famiglia) e tagliando l'autore senza inibizioni. La struttura è pensata per creare suspense, ma sfortunatamente indebolisce il senso di autenticità così come l'intensità del dramma. Il tranquillo e semplice Ricostruzione di Utøya in realtà è vissuto molto più crudo permettendoci di avvicinarci agli eventi e attraverso la storia del fratello più giovane prendere parte all'esperienza.
...

Caro lettore. Hai letto oltre 15 articoli gratuiti, possiamo quindi chiederti di iscriverti Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro.

- annuncio pubblicitario -
- annuncio pubblicitario -
Ellen Lande
Lande è una scrittrice e regista di film e una scrittrice regolare per Ny Tid.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato