Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

LA BATTAGLIA TRA IRAN E ARABIA SAUDITA: La tragedia del Medio Oriente

Onda nera. Arabia Saudita, Iran e la rivalità quarantennale che ha svelato la cultura, la religione e la memoria collettiva in Medio Oriente
Forfatter: Kim Ghattas
Forlag: Henry Holt and Company, USA

ISLAMISMO: La spiegazione tradizionale del conflitto tra musulmani sunniti e sciiti è troppo superficiale. Una nuova analisi ben scritta interpreta i principali cambiamenti del Medio Oriente come una resa dei conti tra Arabia Saudita e Iran.

Quando parliamo di islamismo in Egitto, lo associamo quasi automaticamente alla Fratellanza Musulmana. È la più antica forma di islamismo nel paese, e anche la più grande e visibile. Attualmente è anche la Fratellanza su cui il regime egiziano sta reprimendo, perché vista come un pericolo per la stabilità del Paese.

Questo è un errore cruciale se si vogliono diagnosticare le sfide islamiche dell'Egitto. Di sicuro, il movimento ha promosso pensatori più radicali come Sayyid Qutb, e probabilmente la retorica da quel lato può sembrare drammatica e inconciliabile, ma fondamentalmente la Fratellanza è un'organizzazione umanitaria con un approccio decisamente pragmatico allo sviluppo della società.

Islamismo rivoluzionario o economico

Bisogna invece rivolgere la nostra attenzione ad altre due direzioni islamiche, che sono molto più potenti. Uno di questi è quello che può essere chiamato islamismo rivoluzionario. È più difficile identificarlo chiaramente perché vive in piccole sacche demografiche e attrae principalmente giovani uomini bisognosi di un punto di vista.
. . .

- annuncio pubblicitario -

Caro lettore. Quest'anno hai letto / aperto 679 articoli gratuiti, possiamo quindi chiederti di iscriverti Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro. Forse torneremo tra qualche giorno per saperne di più.

Hans Henrik Fafner
Fafner è un critico regolare a Ny Tid. Residente a Tel Aviv.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato

Una condanna a morte per lo Stato siriano

SIRIA: Uno stato multiselettrico, multireligioso, multilingue e multietnico dilaniato dal partito Ba'ath, estremisti, milizie e superpotenze rivali, che chiedono la loro parte del Paese.

Il neoliberismo come arte di governo più indiretta?

GESTIONE: Questo è un libro su cos'è il neoliberismo, anche come un'arte di governo più indiretta

Tutti contro tutti

RIFUGIATI: L'unità è polverizzata, tutti pensano solo a cavarsela da soli, sopravvivere, strappare un boccone in più, un posto nella coda del cibo o nella coda del telefono.

Molti conservatori norvegesi faranno un cenno di apprezzamento a Burke

UNA DOPPIA BIOGRAFIA: Dagli anni '1950, le idee di Burke hanno subito una rinascita. L'opposizione al razionalismo e all'ateismo è forte tra i 40-50 milioni di cristiani americani evangelici.

Un cluster agricolo – un complesso industriale all'avanguardia

PAZZO: Il problema è l'accesso al cibo. Tutti devono mangiare per vivere. Se vogliamo mangiare, dobbiamo comprare. Per acquistare dobbiamo lavorare. Mangiamo, digeriamo e cagiamo.

La dittatura della virtù

CINA: Il Partito comunista cinese si vanta oggi di essere in grado di riconoscere uno qualsiasi degli 1.4 miliardi di cittadini del paese in pochi secondi. L'Europa deve trovare alternative alla crescente polarizzazione tra Cina e Stati Uniti.