nausea

ORIENTERING 6.12.1969

(Tradotto da Norwegian di Google Gtranslate)

- Ho visto molestare centinaia di civili e ho le mie foto come prova.

Il fotografo dell'esercito Ronald L. Haeberle

- L'obiettivo dell'operazione era spazzare via la città e uccidere tutti gli abitanti. La compagnia era composta da 70 uomini e gli ordini del compagno più attaccati. Eravamo solo alcuni a rifiutare. Scene crudeli spiegate.

I nostri compagni erano come desiderati. Hanno riunito le persone come erbe e le hanno raccolte in gruppi. Poi li hanno abbattuti con mitragliatrici. 

- annuncio pubblicitario -

Un gruppo di soldati ha inseguito 20-30 in una fossa. C'erano solo donne e bambini, forse anche un paio di uomini più grandi. Rimasero lì, tremando con le mani tese. Ma questo non ha aiutato. Sono stati colpiti come topi.

Sergente dell'esercito Michael Bernhardt

- Ho sparato quattro raffiche di colpi direttamente nella mandria ... Di notte giaccio spesso insonne. Poi vedo i bambini tremanti davanti a me, come gridano "no, no".

Molti Paul Medio

- Ho mandato un ragazzo carino e gentile e loro lo hanno reso un assassino.

La signora Myrtle Medio, la madre di Paul

- Quando sono tornato a Phoenix dopo essere stato in Vietnam, ho discusso della storia di Song My con una varietà di persone. Tutti mi hanno dato lo stesso consiglio: giovane, dimentica quello che hai sentito. La guerra è guerra E nessuno ti crederà. Non puoi combattere da solo contro la Casa Bianca.

Studente Ronald Ridenhour

- Immagino che fosse così durante l'era di Hitler in Germania.

Vice caporale Michael Terry

La canzone Le mie donne e i miei figli sono stati guidati insieme. Guardano con orrore i soldati che hanno già sollevato le armi e puntano su di loro. Pochi secondi dopo aver scattato questa foto, i morti giacevano in una pila, trafitti da proiettili.

Il fotografo dell'esercito Ronald Haeberle, che ha scattato la foto, dice: – Come soldato, non volevo scattare foto ai miei compagni quando hanno sparato i colpi mortali. Ho fotografato solo le vittime.

Un gruppo di soldati ha inseguito 20-30 in una fossa. C'erano solo donne e bambini, forse anche un paio di uomini più grandi. Rimasero lì, tremando con le mani tese. Ma questo non ha aiutato. Sono stati colpiti come topi.

Un'altra immagine mostra i cadaveri. È simile ad Auschwitz e Bergen-Belsen come apparve quando gli Alleati si trasferirono nel 1945. Ma è Song My 1969.

In una terza foto vediamo due ragazzini distesi in una curva. L'anziano cerca di proteggere il piccolo mentendo su di lui.

Haeberle dice: - Un soldato ha sparato ai ragazzi con sei colpi e li ha lasciati mentire.

In una quarta foto vediamo un padre e suo figlio piccolo. Tentarono di sfuggire ai "liberatori", ma non arrivarono lontano. Accanto ai corpi rotti c'è un cesto di cibo e piccoli oggetti che hanno cercato di portare.

"Pensavo di essere indurito, ma devo ammettere che ho avuto sentimenti di soffocamento", ha detto il senatore liberale Daniel Inouye, un veterano della seconda guerra mondiale, dopo aver visto le foto.

Potrebbe non essere così, ma la svalutazione di queste righe è andata anche peggio. Ha vomitato e pensa di sapere il perché. 

Storie di bestialità ed esecuzioni non sono una novità. Tre anni fa, ad esempio, ha seguito la causa contro "L'angelo della morte di Auschwitz" a Berlino Est. Le atrocità, gli omicidi, l'annichilimento delle persone indifese che arrivavano in vagoni merci, furono arrotolate senza pietà. Davanti ai giudici c'era un uomo emotivamente freddo e rispettoso, il perfetto cittadino. Per 20 anni, questo silenzioso assassino di massa aveva vissuto tra altre persone nella RDT. Ma era tutto così distante. Era storia.

«Ho sparato quattro colpi direttamente nella mandria… Di notte giaccio spesso insonne. Poi posso vedere i bambini tremanti davanti a me, come gridano "no, no". " Private Paul Medio

A Stoccolma due anni fa, il giornalista ha seguito i negoziati ravvicinati del Russell Tribunal, ha osservato le vittime del napalm e delle bombe a stecca e ha visto fotografie di villaggi, scuole, ospedali, pagode estinte, ha ascoltato testimonianze che dicevano la stessa cosa. Si avvicinò allora, ma gli attacchi aerei furono in qualche modo più casuali. Non hanno colpito così completamente.

Ricordando le lettere delle condanne a morte durante la seconda guerra mondiale, immaginando l'immagine dell'ufficiale FNL abbattuto sulla strada aperta dal capo della polizia di Saigon, le parole di Johnson ricordano che l'obiettivo della guerra degli Stati Uniti è solo acciaio e cemento.

Quindi questo, che fa ribaltare la nausea. Orrori da vicino, il totale annientamento che non risparmia nessuno. I volti impeccabili di donne e bambini come la macchina fotografica del fotografo dell'esercito Haeberle hanno resistito negli ultimi secondi in cui erano vivi.
verità
momenti. La sensazione schiacciante che non lo sia «storia» o «errore ", ma un intero sistema.

Lidice – Oradour sur Glane – My Song.

- Ma questo non è un singolo Oradour sud-vietnamita; devono essere contati per centinaia, scrive il quotidiano nord-vietnamita Nhan Dan in un commento sulla raccolta di Song My e del villaggio francese di Oradour, che fu cancellato dai nazisti nel 1944.

Abbiamo qualche motivo per dubitare?

Diversi mesi fa, le pubblicazioni FNL e del Vietnam del Nord hanno scritto sul massacro. Il numero di morti riportati corrisponde ai numeri ora forniti dai soldati statunitensi. Ma a quel tempo, quasi nessuno ha risposto.

"L'opinione mondiale non deve considerare Song My come un caso isolato", continua Nhan Dan, e il giornale afferma, tra le altre cose:

Balangen: 300 uccisi e 1200 annegati.

Thang Binh: 1500 morti.

Can Tho: 600 uccisioni.

Cong Ho Rinh: 350 dipartimenti

E così via

Queste cifre sono ulteriormente corroborate da ciò che i soldati americani ora possono dire: Song My ha scatenato una valanga; i resoconti dei testimoni oculari dopo i resoconti dei testimoni oculari ci stanno ridendo dalla stampa americana e internazionale.

- Durante una settimana alla fine di ottobre, abbiamo sudato per 13 villaggi, dice un tenente in un'intervista con Reuter. Fa anche parte del "programma di pacificazione", un tentativo di impedire al villaggio di cadere nelle mani dei nemici.

O, come diceva un colonnello americano, con la ben nota logica coloniale dopo lo scontro su Ben Tre di due anni fa: "È stato necessario cancellare la città per salvarla".

"Ho mandato via un ragazzo simpatico e gentile, e l'hanno trasformato in un assassino." La signora Myrtle Medlo, la madre di Paul.

Oggi, l'opinione mondiale sta cominciando a rendersi conto di quanto costano tali azioni di salvataggio e di cosa sono state: un continuo e sistematico massacro delle SS, protetto dalla CIA, censura e politici filoamericani in tutto il mondo, politici che hanno messo in guardia dal prendere parte unilaterale ( Governo centrale del DNA), o hanno assicurato che gli atti terroristici dichiarati chiaramente erano "contrari all'umore e alla mentalità americani" (MP Paul Thyness).

Disperatamente, il Pentagono sta cercando di limitare le rivelazioni. Per prima cosa hanno cercato di fermare le foto del fotografo dell'esercito Haeberle. È minacciato di essere perseguito per aver pubblicato le sue testimonianze della verità senza permesso. Inoltre, le foto sono state scattate con la macchina fotografica dell'esercito e di conseguenza la proprietà del Pentagono!

Una reazione inaspettata quando diventa chiaro allo stesso tempo che il presidente Nixon ha saputo del massacro di Song My da mesi.

Quindi il tenente Calley è sotto processo. Non c'è modo di aggirarlo; le rivelazioni sono arrivate troppo lontano. È necessario un sacrificio: il tenente deve essere condannato affinché la società americana e la sua guerra siano liberate. La coscienza giudiziaria diventa parte dell'inganno e parte della nausea.

Perché quando il tenente con le caratteristiche aspre e insensibili viene posto di fronte alla squadra dell'esecuzione o inviato in una cella di prigione per tutta la vita, la guerra può continuare. Il sistema rimarrà lì inalterato, i politici tengono i loro discorsi, gli ufficiali danno i loro ordini, gli alleati assicurano che gli Stati Uniti sono ancora uno stato di diritto e una democrazia. Il sangue del tenente Calley spazzerà via ogni colpa.

La nausea – sono i volti tormentati e terrorizzati di bambini e donne che la macchina fotografica del fotografo Haeberle ha catturato – la linea ininterrotta da Lidice e Oradour a Song My; dalle SS agli Stati Uniti. L'intero sistema in cui siamo oggi abbracciati e integrati in, come parte della catena terroristica. 

Kjell Cordtsen
Cordsen era precedentemente editore di Orientering, e incluso nel cambio di nome in New Time nel 1975.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato

Un cluster agricolo – un complesso industriale all'avanguardia

PAZZO: Il problema è l'accesso al cibo. Tutti devono mangiare per vivere. Se vogliamo mangiare, dobbiamo comprare. Per acquistare dobbiamo lavorare. Mangiamo, digeriamo e cagiamo.

La dittatura della virtù

CINA: Il Partito comunista cinese si vanta oggi di essere in grado di riconoscere uno qualsiasi degli 1.4 miliardi di cittadini del paese in pochi secondi. L'Europa deve trovare alternative alla crescente polarizzazione tra Cina e Stati Uniti – tra una dittatura che monitora lo stato e la spietata autoespressione dell'individualismo liberale. Forse una sorta di ordine sociale anarchico?

La protesta può costarti la vita

HONDURAS: La pericolosa ricerca della verità dietro l'assassinio dell'attivista ambientale Berta Cáceres di Nina Lakhani finisce in più domande che risposte.

Il legante culturale

ROMANZO: DeLillo mette in scena una sorta di stato generale, paranoico, un sospetto che ha portata globale.

Distruzione creativa

SPAZZATURA: La Norvegia non è attrezzata per lo smistamento dei tessuti. Anche se selezioniamo la spazzatura, non siamo neanche lontanamente vicini a luoghi in Giappone che possono riciclare in 34 categorie diverse. L'obiettivo è che i comuni non siano lasciati con rifiuti e senza camion della spazzatura!

La società di controllo e gli indisciplinati

MAMME TARDIVE: Le persone oggi stanno acquisendo sempre più controllo su ciò che li circonda, ma stanno perdendo il contatto con il mondo. Dov'è il limite per misurazioni, garanzie di qualità, quantificazioni e routine burocratiche?