Ordina qui l'edizione estiva

Note culturali

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

Austbø con un nuovo record di Debussy

Il pianista Håkon Austbø (nella foto) continua la sua recensione completa della musica per pianoforte di Claude Debussy e pubblica ora il doppio CD Claude Debussy: La musica per pianoforte completa vol. II. Il primo album della serie è stato premiato con una nomination a Spellemann, e questa volta sono i 24 preludi e i 12 studi di Debussy. Austbø è appena tornato in Norvegia, dopo 40 anni all'estero, e il 20 settembre inizierà una serie di concerti al Parkteatret di Oslo.

La storia culturale dell'olio

L'autrice Sonia Shah ripercorre la complessa storia del petrolio nel libro Crude – La storia del petrolio, che è stato appena pubblicato da Seven Stories Press. Shah intreccia scienza, economia, politica e storia sociale in un viaggio intorno al mondo, dove incontriamo aspiranti baroni del petrolio, donne nigeriane che hanno preso d'assalto una raffineria di Chevron e scienziati monomaniaci.

Circolazione record per Pondus

Le donne del libro d'autunno possono già essere scelte. Dove Lars Saabye Christensen deve accontentarsi di una prima edizione da 20 modelli, aggiunge Frode Øverli con 60 copie di Pondus: Cinque di fila (nella foto). Questa è la quinta raccolta della serie di giornali con protagonista l'adorabile autista di autobus, e i primi quattro libri hanno già venduto circa 200 copie.

Racconta un guerriero della pace

"Questo è un libro sulla violenza organizzata nel mondo", dice Un guerriero per la pace – Una vita per la difesa, la libertà e la pace di Bjorn Egge. L'autore è stato in un campo di concentramento tedesco durante la seconda guerra mondiale e da allora ha vissuto una lunga carriera nelle forze armate. Lì è stato aiutante del ministro della Difesa, 16 anni nei servizi segreti e portavoce della stampa negli anni '1970, prima che negli anni della pensione diventasse presidente sia della Croce Rossa che della World War Veterans Association. "La vita di Bjørn Egge è la storia dell'essere al servizio della buona causa", scrive Thorvald Stoltenberg nella prefazione.

nazismo svedese

Heléne Lööw ha svolto ricerche sul nazionalsocialismo svedese per 20 anni e ora il risultato è qui sotto forma di libro Nazismo in Svezia 1924-1979 – Pionieri, partiti, propaganda. I partiti nazisti in Svezia non hanno mai avuto successo parlamentare, ma hanno potuto dimostrare un'ampia attività di base, specialmente negli anni '1930. Nel libro, Lööw districa la storia e mostra come l'eredità nazista e nazionalista estrema venga portata avanti di decennio in decennio.

Nuova speranza elettronica

Nell'eterna storia di musicisti norvegesi che si fanno un nome all'estero, siamo giunti oggi al Deaf Center (nella foto), un duo composto da Erik K. Skodvin e Otto A. Totland. Sono praticamente sconosciuti qui a casa, ma ora stanno pubblicando il loro album di debutto Burrone pallido sui record di tipo inglese. Lì sono nella stessa scuderia di eroi di culto come Khonnor e Boccadoro, e la musica è elettronica sobria, atmosferica e sperimentale.

Potrebbe piacerti anche