Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

sgradito

Password: Siria https://vimeo.com/284403247

Un modello femminile

Anno nuovo, nuove possibilità. 17 anni fa, la britannica Charlotte Horton lasciò la sua terra natale e si recò in Italia, dove ha trascorso il suo tempo a ricostruire il castello di Potentino. Si tratta di uno stile di vita ecologico e di tradizioni locali, ma anche di democrazia e micropolitica.

Johan Galtung: Come andranno le cose con la Norvegia?

Quanto si può essere indipendenti e critici? Nella parte 2 della doppia intervista a Johan Galtung, parliamo del rapporto della Norvegia con gli USA, la Svezia, i musulmani, l'anarchismo e il marxismo.

L'ascesa del totalitarismo

Nuove forme di totalitarismo sono molto rilevanti in questo momento, e quindi la filosofa Hannah Arendt.

Il nemico del mio nemico è mio amico

FILM DEL MESE: Chiunque creda che in determinate circostanze possa essere moralmente giusto sostenere un regime tirannico dovrebbe vedere questo film.

Mentire potrebbe farlo condannare all'ergastolo

La Norvegia ora estrada in Ruanda Eugene Nkuranyabahizi, accusato di genocidio, dove rischia l'ergastolo. Ny Tid può documentare che testimone dopo testimone dice bugie, eppure sono credute sia da Kripos che dalla magistratura norvegese.

USA: il dibattito mai avvenuto

Media: In realtà è possibile discutere di ciò che è realmente accaduto l'11 settembre 2001 – in modo sobrio.

Ritorno all'utopia

L'utopia ha ispirato sia il comunismo che il socialismo utopico.

La rivoluzione energetica

È assolutamente essenziale aiutare le persone a svegliarsi e prendere in mano la situazione se vogliamo che il pianeta sopravviva, afferma Carl A. Fechner. 

Falsamente accusato di genocidio?

La Norvegia estrada Eugene Nkuranyabahizi in Ruanda, che lo accusa di genocidio. Ora Ny Tid può rivelare che molti dei testimoni affermano di aver dato false testimonianze.

"Le autorità norvegesi non hanno spina dorsale"

La situazione in Yemen è preoccupante. Tuttavia, la Norvegia continua a vendere armi alle parti. "Sono scioccato dalla portata dei gravi abusi commessi dalle parti in guerra", afferma il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon in un recente rapporto sui bambini e sui conflitti armati. 

Il tempo che scrivono i testimoni

Un corso di scrittura per anziani offre continue sorprese, una chiarezza senza paura e formulazioni serrate e precise. Ny Tid riproduce qui diversi testi di alcuni degli ultimi testimoni della seconda guerra mondiale.

Quante armi nucleari può sopportare il pianeta? 

Viviamo in un mondo in cui un gran numero di armi nucleari sono pronte per essere lanciate. Ma cosa ha da dire a riguardo un artista del cinema come Peter Greenaway?

Piante selvatiche: (in streaming per gli abbonati)

Il nuovo eco-documentario offre uno sguardo artistico su come tutti possiamo vivere una vita selvaggia ed ecologica.

Arte matematica

Nel mercato dell'arte, l'originalità e la distintività sono le principali capitali di un artista. Ma cosa succede quando un algoritmo può calcolare queste proprietà meglio dell'artista stesso? 

La NATO è criticata per il film documentario "distorto e disonesto".

Il professor Richard Sakwa crede che la NATO stia facendo pura propaganda in un nuovo film documentario sull'incendio di Odessa due anni fa, che causò 42 vittime.

La fuga di Mahmud (Streaming!)

È commovente avvicinarsi alla famiglia di Mahmoud durante il volo dalla Siria alla Svizzera. Anche il pericoloso viaggio in gommone attraverso il mare gelido è documentato, con una piccola videocamera mobile.

Il documentarista che aveva imparato la lezione

Documentario rivelatore sulla Cecenia di Kadyrov o film di propaganda a favore della Russia di Putin? Il nostro recensore crede quest'ultimo.

Aborti spontanei, venivano ammanettati e vestiti nudi

La incinta Mithel Ghaneem ha avuto un aborto spontaneo quando la polizia è venuta a mandarla fuori dalla Norvegia. Tre giorni dopo l'aborto, è stata imbarcata sull'aereo fuori dalla Norvegia con un'emorragia all'addome. 

DNA spirituale

Qual è il posto delle nostre storie di vita nel contesto più ampio?

Un caos di bugie

Com'è aver vissuto una vita come giornalista e corrispondente di NRK? In occasione del libro The Culprits, gli parliamo della Norvegia come amica di Israele, del massacro di Sabra e Shatila e della diplomazia norvegese.

I documentari Babylon, Haunted e Disorient

Tra il 21 settembre e il 4 ottobre, la piattaforma di proiezione basata su Internet Doc Alliance Films si è concentrata su film sui rifugiati. Ecco alcune considerazioni su alcuni di essi.

Asbjørn Aarnes – una vita

Un ritratto di 24 minuti di Aarnes (1923–2013), sulla vita, il rapporto con Dio, una vita dopo questo e il significato di tutto questo. Inoltre, se il...

20 anni dopo gli accordi di Oslo: essere ambasciatore israeliano in Norvegia

20 anni dopo gli accordi di Oslo, incontriamo l'ambasciatore israeliano, Raphael Schutz, per una conversazione sulle critiche a cui Israele è sottoposto in Norvegia. Cosa significa il muro, il militarismo del Paese e la sua inimicizia? E l'odio tra ebrei e palestinesi troverà mai una soluzione futura?

"Raccontiamo a noi stessi e agli altri storie per sopravvivere"

Intervista: Ny Tid ha incontrato il regista Joachim Trier prima della premiere del suo nuovo film Louder Than Bombs, per parlare di quali esperienze e di quale pensiero ci vuole per realizzare un film di qualità.