Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

Ho comprato bombe a grappolo da Israele

La Norvegia ha acquistato bombe a grappolo con parti prodotte in Israele alla fine degli anni '90. – Inaccettabile, dice Norwegian People's Aid.

Arte e pettegolezzo

Lo scrittore ecocritico è una razza morente?

Condannato al carcere per la sua poesia

TEL AVIV: Il poeta palestinese Dareen Tatour è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari dalle autorità israeliane nell'ottobre 2015. A causa di una poesia. Ora è fuori dagli arresti domiciliari. Il 3 marzo verrà a Oslo (a Vega, Salongen).

Il valore intrinseco della natura

In un confronto approfondito con i suoi modelli di ruolo, Arne Johan Vetlesen cerca il linguaggio per esperienze che non possono essere colte con la razionalità classica della filosofia. Allora cosa parla – quando la natura stessa ci parla?

Commedia con schizzi

Le commedie divertenti sul sesso sono più rare di quanto si pensi, ma The Little Death è una felice eccezione.

L'importanza dei leader

Ny Tid ha scelto di parlare con tre persone della leadership al Festival Internazionale della Letteratura di Bergen. Una leadership basata sull'economia, sulla paura o sull'autocrazia?

I figli del neoliberismo vivono davanti allo schermo

L'autore Shaun Scott usa frammenti della sua stessa vita, politiche economiche neoliberiste, cultura pop, sport e videogiochi per descrivere e comprendere la generazione millenaria.

Il conflitto dimenticato dell'Afghanistan

All'ombra della guerra tra forze afghane e internazionali, è in corso un conflitto secolare tra contadini poveri e nomadi sfollati. Il Comitato Afghanistan ha visitato uno dei villaggi che il mondo ha dimenticato.

Conseguenze della guerra

Questa settimana si conclude la mostra Shadow of the War al Kunstnernes Hus e con essa anche il monitoraggio digitale dell'immagine dell'artista Thomas Kvam che costituisce la base del suo lavoro in mostra. Gli abbiamo parlato.

La vendetta della natura

Nell'epoca dell'antropocene, la natura può ancora mordere, dobbiamo credere alla serie TV Jordskott.

Selfie: dall'egoismo all'altruismo?

Sorridi al tuo riflesso e il mondo ricambia.

Testo denso, lavoro aperto. Una poetica

POESIA: Il cuore che smette di battere è il battito del narratore.

Un'attività per i più coraggiosi tra noi

Una democrazia dipende da una stampa libera in grado di riferire su questioni che riguardano tutti noi. La stampa, a sua volta, dipende dalle fonti – gli informatori – ma i media norvegesi hanno ovviamente molta strada da fare quando si tratta di proteggere gli informatori nella società odierna.

Fotografie allungate nel tempo

IMAGE ART: La cosa più interessante della mostra di Fiona Tan è la domanda su come si esprime il sé attraverso le immagini fotografiche.

Gli orfismi di Opstad

Le poesie e gli aforismi di Opstad domano un valore ribelle.

Ostacoli culturali alla liberazione delle donne

La svedese Katrine Kielos parlerà di stupro. L'americano Ariel Levy parlerà di sessualità. Entrambi credono che la cultura occidentale sia più che mai sulla via della liberazione delle donne.

Da stato zero

"La guerra di Gaza ha reso necessario discutere una soluzione di uno stato unico tra Israele e Palestina", ha affermato di recente l'ex ministro degli Esteri Espen Barth Eide. Ha quindi presentato idee da diversi palestinesi e israeliani, in alternativa alla soluzione dei due stati dell'accordo di Oslo.
- Dobbiamo elaborare una filosofia completamente nuova, per prendere la strada giusta dopo l'accordo di Oslo. Abbiamo bisogno di un nuovo orizzonte, afferma l'analista palestinese Mohsen Abu Ramadan a Ny Tid. Ma nelle strade di Gaza City, pochi sono pronti al compromesso, subito dopo la guerra.

L'interprete di malinconia se n'è andato

La storica delle idee e saggista svedese Karin Johannisson è morta a novembre. I suoi libri sulla storia delle emozioni, del corpo e della mente continueranno a sollevare questioni importanti per generazioni. 

Ritratto di un fanatico dell'educazione

Con la sua biografia di Rudolf Steiner Morgen ved mezzanotte, Kaj Skagen ha dato un contributo entusiasmante alla ricerca Steiner internazionale.

Incontri poliedrici a Moss

FESTIVAL: L'Europa è il tema quando il Festival della Letteratura di Møllebyen viene organizzato per la quinta volta.

Ny Tid viene lanciato in formato giornale

Dopo otto anni come testata giornalistica, il settimanale Ny Tid torna oggi, 7 febbraio, in formato quotidiano e con proprietari orientati alla tradizione. Torild Skard, Tore Linné Eriksen e Einar Krog Grimsgaard vogliono Ny Tid – in cui occupato Orientering – rinnoverà il progetto vecchio di 60 anni. Ma il direttore di Minerva Nils August Andresen ritiene che un giornale come Ny Tid non sia necessario in Norvegia.

Cinque immagini e una lettera

A proposito di Camilla Groths sono felice da qualche parte là fuori (Flamme Forlag)

All'inizio era la bellezza

SAGGIO: Cerco la bellezza, di cui ho ancora ricordi corporei. Ma dov'è adesso?

Articoli allegri e autorevoli del vecchio controcorrente

Dag Solstad è alla ricerca dell'essenza del romanzo.

La nuova mappa dell'Europa

Il successo delle elezioni di domenica in Tunisia significa che le forze politiche su entrambe le sponde del Mediterraneo ridisegnano la mappa dell'Europa: Thorbjørn Jagland si apre all'adesione al Consiglio d'Europa. Si propone di consentire alla Tunisia di aderire all'EFTA, con gli stessi diritti della Norvegia.