Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

Chiara satira nel percorso

Il nuovo film di Ruben Östlund è molto preciso e diretto nelle sue domande socialmente critiche, ma di per sé non ha risposte.

Perché non Sanders?

Perché Bernie Sanders non ha vinto le elezioni presidenziali? Il documentario svizzero rivela sorprendenti fallimenti di sistema nel sistema elettorale statunitense.

Vai all'inferno

“Non sono più importante. Voglio vivere in una società equa", scrive Hanne Ramsdal, che ha creato opere d'arte sulla mancanza di diritti dell'uomo come padre. 

Politica indiana: il Partito del popolo comune

Il film documentario indiano An Insignificant Man è un'immagine interessante di come un movimento politico può nascere e avere un impatto. 

Ferite da documentario

I film del palestinese-danese Mahdi Fleifel catturano il dolore e la disperazione del rifugiato.

Film dall'Oriente

Film horror, anime, samurai, esperimenti, drammi in costume, film di mostri e soft porn: tutti i film giapponesi si trovano nel divario tra Oriente e Occidente.

Il corpo hackerato

Impianti fisici che vengono iniettati nel corpo. Cyborg con antenne. Donne che controllano l'ovulazione tramite software. I body hacker ci dicono qualcosa sul rapporto dell'uomo moderno con la tecnologia. 

L'interprete di malinconia se n'è andato

La storica delle idee e saggista svedese Karin Johannisson è morta a novembre. I suoi libri sulla storia delle emozioni, del corpo e della mente continueranno a sollevare questioni importanti per generazioni. 

Dada è morto, viva Dada! 

Dada compie 100 anni. Il piccolo movimento che ha creato un nuovo significato facendo a pezzi la maggior parte delle cose ha seguaci ideologici e artistici ovunque: devi solo guardarti intorno.

La seconda versione

Internet pullula di alternative alla versione della verità dei media affermati. 

Impressioni dalla Transilvania

Qui non incontriamo Dracula, ma piuttosto il romanticismo norvegese e il patriottismo sassone.

Susan Sontag: L'intervista completa a Rolling Stone

Per essere vivi bisogna sentire e pensare, trascendere se stessi. Per Sontag, l'impegno intellettuale era principalmente guidato da questo impulso all'educazione e all'autotrascendenza

Judith Butler: Appunti verso una teoria performativa dell'assemblaggio

Il corpo come punto di partenza per il pensiero di Judith Butler sulla democrazia è promettente, ma non fornisce a causa della lettura unilaterale dell'autore di Hannah Arendt. 

Hannah Arendt come rifugiata

Le realizzazioni di Hannah Arendt sull'impossibilità esistenziale del volo sono estremamente rilevanti e costituiscono una premessa di base nel film documentario sulla filosofa che lei stessa è fuggita a Parigi in un'epoca politicamente polarizzata.

Il fiume della storia viene avvelenato

Il Nilo viene distrutto da acque reflue, immondizia e rifiuti. Questo minaccia la vita di milioni di persone in diversi paesi.

Gli orfismi di Opstad

Le poesie e gli aforismi di Opstad domano un valore ribelle.

Scrittura fantasma

Chi teme sanzioni e trasparenza crea linguaggi completamente nuovi.

L'opera aperta

PJ Harvey ha pubblicato il suo primo libro. Perché non l'ha fatto prima?

Sorriso urlante

Il romanzo Smile mostra come le immagini e il simbolismo funzionano in modo molto più potente delle leggi e delle regole. Sfortunatamente, l'uso delle immagini da parte del libro non è particolarmente potente.

Fantasmi storici del cinema

L'ultimo film di Guy Maddin è in bilico tra il fastidioso e l'affascinante.

Thriller politico in mezzo alla linea di tiro

Nella sua quinta stagione, Homeland è socialmente più rilevante che mai. Ma i creatori della serie sono sempre più interessati a creare eccitazione piuttosto che a formulare messaggi politici.

Più che un dramma sui profughi

Il vincitore della Palma d'Oro Dheepan è un film complesso e coraggioso con un climax inquietante, che ha diviso il pubblico in almeno due campi.

Scelta del percorso al termine del viaggio

Il lungometraggio Far from Men ha trasformato L'ospite di Albert Camus in una specie di western, senza rinunciare alla semplicità da favola del romanzo.

L'albero della vita che è scomparso

Dovremmo ascoltare di più gli alberi.