documentario

Da quest'anno (2020) abbiamo spostato in allegato le critiche ai documentari REVISIONE DEI TEMPI MODER. I nostri critici scrivono lì di documentari internazionali (il più delle volte quello politico). Vedi anche PDF della rivista su edizioni elettroniche.

Lo sciamano e l'ingegnere norvegese

la coesione: L'aspettativa di un paradiso libero dai progressi moderni è diventata l'opposto, ma soprattutto Newtopia riguarda due uomini molto diversi che si sostengono e si aiutano a vicenda quando la vita è più brutale.
Heimat è un regista di Space in Time Thomas Heise

I mostri tedeschi prendono vita

ART DOCUMENTARI: Thomas Heise viaggia tra rovine mentali ed emotive.
Discesa nel Maelstrom, Jan Vardøen

Un film per il grande schermo

MOZZAFIATO:Rappresentazione ambiziosa della natura e delle persone che vivono e lavorano nelle Lofoten.
Il regista di Monos Alejandro Landes

Guerra e sensualità nella guerriglia giovanile

GIOVANI IN GUERRA: Nonostante i suoi numerosi riferimenti, tra l'altro, al Signore delle mosche e all'Apocalisse ora! Il latino americano Monos è per molti versi un film unico.
Direttore All Inclusive Corina Schwingruber Ilić

Lusso per le masse

LOTTI DI TURISMO: Questo documentario sulla mappa descrive la vita di una nave da crociera "all inclusive" ed è un commento divertente e toccante sul consumo di massa del nostro tempo.
Il direttore della caverna Feras Fayyad Danimarca, Siria

"Fottiti, Bashar"

SIRIA: Il nuovo documentario di Feras Fayyad mostra il coraggio, la resistenza e la solidarietà delle persone in un ospedale sotto la bomba.
Il regista di Sea of ​​Shadows, Richard Ladkani

Le reti criminali sradicano le specie selvatiche

Cattura ILLEGAL: La mafia cinese si occupa delle vesciche natatorie dei pesci, i pescatori messicani sono costretti ad attività criminali e la polizia è terrorizzata.
BREVE FILM: Farse Director Robin Jensen Norvegia

Satira burlesca e carnivora

FILM CORTO CORRENTE DI SUNDANCE: Il cortometraggio animato norvegese Farse è una satira grottesca, sfrenata e divertente della decadenza e della decadenza moderne.
Un giorno nella vita di

Perso nella traduzione

POPOLI INDIGENI: Il film d'apertura del Tromsø International Film Festival è uno studio minimalista ma profondo dello scontro culturale tra Inuit e governo in Canada.

Un crescendo di ansia

TATRA: Il vento è un suggestivo ritratto dell'incredibile potere della natura e del suo tocco di vita umana.
I direttori di Gede Vizyon Marcos Serafim, Jefferson Kielwagen e Steevens Simeon

Passeggiando per il cimitero di Port-au-Prince

HAITI / VOODOO: Un giovane haitiano di nome Britis ha recentemente girato uno dei documentari più importanti. Ma è solo a metà del film che anche lo spettatore più vigile scopre chi – o cosa – il
Direttori della parte della Faire Anne Reijniers, Rob Jacobs, Nizar Saleh e Paul Shemisi

Il "teatro perpetuo" di Kinshasa

CONGO: Quattro cineasti trovano nuovi modi per raccontare la storia di Kinshasa. Guardano gli artisti della performance della città, che si capovolgono dopo l'era coloniale.

Il fratello maggiore ascolta la tua musica

HIPHOP-ESAME: I rapper nella metropoli cinese di Chongqing sono caratterizzati dalla censura del governo.
FOTO: Lene Marie Fossen

Esposizione senza pelle

POTENZA CRUDA: spudorato usa il corpo torturato di Lene Marie Fossen come una tela per il dolore, il dolore e il desiderio nella sua serie di autoritratti – rilevanti sia nel documentario AUTORITRATTO e nella mostra Gatekeeper.

L'arte di offrire (abbastanza) a se stesso

APERTURA CULTURA: Eva è una modella, blogger, autrice, musicista e lavoratrice del sesso, incerta su quale ordine, e appare come una sorta di progetto artistico vivente.
La scomparsa di mia madre, direttore Beniamino

Il modello fotografico che non verrebbe filmato

SKY LENSELUS: Il modello fotografico dipendente dalla fotocamera sta ora girando il documentario logoro di suo figlio, mentre critica anche l'industria dei modelli guidata dalle immagini che ha avuto come mezzo di sostentamento.
Midnight Traveller Director Hassan Fazili

The Art of Escape: A European Nightmare

migranti: La famiglia Fazili è migrante. Registrano i telefoni cellulari del loro pericoloso viaggio dall'Afghanistan attraverso la rotta dei migranti nei Balcani e verso un futuro incerto in Europa.
Direttore del movimento Nadir Bouhmouch

La forza unificante di una lotta comune

attivismo: Il movimento è un pezzo di propaganda politica lirica e magnificamente filmata, con un tocco marocchino.
Passione – Tra rivolta e direttore delle dimissioni Christian Labhart

Dov'erano i tuoi rivoluzionari, Karl?

FILOSOFIA: Il documentario Passione – Tra rivolta e dimissioni riflette sulla volontà dell'uomo di impegnarsi nel suo tempo e di ribellarsi.
A Tiny Country (Un paese molto piccolo)

Homo politico: da Parigi a Baku

DOCUMENTARI: DocLisboa ha una tradizione di evidenziare nuovi talenti. Il festival di quest'anno non ha fatto eccezione.
Diario dei direttori di bestiame David Darmadi e Lidia Afrilita

La luce di Nyon arriva fino ai bordi esterni dimenticati

VISIONI CHE TI REEL: I potenti cortometraggi Wound e Diary of Cattle dimostrano che il 50 ° anniversario di quest'anno Visions du Reel ha la vitalità e la volontà di esplorare i confini esterni.
Illustrazioni: Simone Hooymans

Animazione post-apocalittica

warning: Un film d'animazione dipinto a mano può trasmettere il tumulto di un crollo del clima notificato?
Natura umana. Direttore Adam Bolt

Ambivalente sulla manipolazione genica

LA MODIFICA La nuova tecnologia genetica sta mettendo molto a rischio pazienti, genitori e ricercatori. Quando lasciare che la natura faccia il suo corso diventa controverso, la scelta stessa diventa un problema.
Il delirante regista antisommossa Stepan Polivanov

La città post-sovietica in cui la danza è politica

TECHNO-PROTESTE: Una protesta danzante e la sua crescita e caduta davanti al parlamento della Georgia.
Direttore iHUMAN Tonje Hessen Schei

Per scatenare i demoni dell'intelligenza artificiale

INTELLIGENZA ARTIFICIALE: Il film ci porta in un campo di ricerca oscuro e affascinante. Ma siamo convinti che lo sviluppo dell'intelligenza artificiale esuli dal nostro controllo?