fbpx

documentario

I critici di MODERN TIMES scrivono di documentari internazionali (il più delle volte politici), nonché di film e documentari di finzione
- circa 10 recensioni / recensioni ogni mese.

Avvoltoio, ratti - e una donna ambita

Bloodborne e The Witcher 3 iniziano entrambi dal Medioevo e ruotano attorno all'alchimia, all'occulto, ai cavalieri, ai fantasmi, alla magia e alla tensione tra razionalità e credenza.
video

Misure specifiche per salvare domani

Non ci sono scuse per aspettare fino a domani. Il documentario Tomorrow presenta soluzioni costruttive ai problemi climatici che il mondo deve affrontare.

Animazione per adulti

I film d'animazione non sono solo scioperi per bambini - e non lo sono mai stati.
video

Un ritratto di coraggio

Si potrebbe dire di più su Snowden ora, dopo la vittoria di Laura Poitras che cosa si potrebbe vincere con il suo film Citizenfour?

I Dutters possiedono un attaccante

I programmi TV sono entusiasti di promuovere i programmi TV dal proprio canale. TV 2 è la peggiore.

L'età delle conseguenze

Un nuovo documentario incisivo traccia i confini tra crisi climatica e disordini sociali in tutto il mondo.

Processo di acquisto ad Harlem

Prima del documentario norvegese durante il Festival di Berlino di quest'anno: la diffusione di Sanserrik nella falsa credenza giocosa, meraviglia e inquietante di Lene Berg.

Sindrome Terzo Periodo

Il 2016 è un grande anno elettorale, quindi non sto puntando su Donald Trump.

Storie globalizzate

I festival cinematografici di questo autunno mostrano una chiara divisione del lavoro: mentre i lungometraggi affrontano la migrazione, le difficili questioni delle relazioni economiche globali sono lasciate al documentario.
C'era una volta...

La fabbrica dei sogni e la realtà

FILMATO SUL FILMATO: il nuovo film di Quentin Tarantino è un tributo grandioso e accattivante a Hollywood, in uno scenario non così evasivo del tempo hippie, della guerra del Vietnam e dei misfatti della famiglia Manson.

Con macchina fotografica, impianti nucleari e alba in Iran

A dicembre sono stato accolto da un paio di simpatici iraniani all'aeroporto di Teheran. Arrivo dopo un lungo viaggio a mezzanotte e ...

1968 - non del tutto morto

La ribellione collettiva del 1968 è crollata, ma l'impegno sopravvive. Il cuore batte nel festival-Norvegia.

Il destino dei gesuiti

Diverse migliaia di gesuiti sono ancora in cattività con l'ISIS, mentre altri sono fuggiti e stanno lottando con un trauma. Tre nuovi documentari illuminano la situazione dalle prospettive delle vittime, dei parenti e degli aiutanti.

Gli spasmi di autodistruzione

Con Revolution, il controverso drammaturgo danese Christian Lollike mostra la paralisi e l'impotenza dell'uomo moderno.

Eutanasia in famiglia

FILM: il veterano Bille August è tornato in patria con un film d'ensemble ben interpretato su un tema difficile e coraggioso.
Direttori della parte della Faire Anne Reijniers, Rob Jacobs, Nizar Saleh e Paul Shemisi

Il "teatro perpetuo" di Kinshasa

CONGO: Quattro cineasti trovano nuovi modi per raccontare la storia di Kinshasa. Guardano gli artisti della performance della città, che si capovolgono dopo l'era coloniale.

ISRAELE: il concetto di suicidio di una società

DOCUMENTI IN TEMPI MODERNI: in una società di kibbutz in Israele, il suicidio è un tabù serio, ma allo stesso tempo un fatto crescente. Due genitori affrontano l'occultamento della società e la condanna della realtà. IL FILM PUO 'ESSERE VISTO QUI IN AGOSTO.

La battaglia per la foresta pluviale

Il caso Borneo è un "thriller moderno" che mostra come miliardi di dollari dal disboscamento illegale della foresta pluviale siano riciclati dalle banche internazionali. I cineasti temono che manchino meccanismi per punire i crimini ambientali.

L'impero nascosto della Gran Bretagna

The Spider's Web: Britain's Second Empire (2017) mappa come l'élite britannica abbia creato un sistema economico sorprendentemente diverso, attraverso la creazione di paradisi fiscali in tutto il mondo. Questo è un film che tutti i comuni cittadini che dovrebbero pagare devono pagare.

Gli agenti del Mossad alleggeriscono il velo

Il documentario Inside the Mossad rivela le storie di spionaggio degli ex agenti del Mossad dall'interno, alcune delle quali anche su eventi recenti.

Selviscenesættende

Brügger consegna il suo miglior film qui, su Dag Hammarskjöld.

Baghdad: l'altro, le differenze, la dignità

C'è un gruppo di iracheni di cui quasi nessuno parla. Eccone sette.

Minoranze di Foucault, di plastica e perseguitate

Tre tocchi nelle acque audiovisive online.

La storia di uno scherzo

Il maialino che cresce e cresce.

Ta-Nehisi Coates: Between the World and Me

Ta-Nehisi Coates riempie il sogno americano, dimostrando che la responsabilità individuale aiuta poco di fronte al razzismo strutturale.