Ordina qui l'edizione estiva

Spiriti di Joseph Kony

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

Prima che l'LRA vada in battaglia, i soldati adorano uno spirito chiamato Re Bruce. Secondo gli insegnamenti di Joseph Kony, King Bruce è uno spirito guerriero che dovrebbe dare forza in battaglia. Se i soldati tengono una pietra in mano e la passano in tondo mentre dicono "King Bruce, King Bruce, King Bruce", si dice che la pietra si trasformi in una bomba a mano. In realtà, King Bruce si ispira all'eroe del film d'azione Bruce Lee, i cui film hanno avuto per un periodo molto successo sugli scaffali dei video nelle città e nei campi profughi di Acholiland.

Dal punto di vista di Kony, tuttavia, c'è sanità mentale in una follia come questa. La cultura Acholi è caratterizzata dalla credenza negli spiriti. Questi spiriti sono chiamati "yogi" e sono qualcosa che i bambini rapiti conoscono prima di finire nelle mani dell'LRA. Basato sulla cultura tradizionale e sul cristianesimo dell'Uganda altamente religioso, l'ex chierichetto Kony ha uno strumento potente. Per 20 anni è riuscito a motivare i suoi soldati senza alcuna forma di compenso o ricompensa. Molti di coloro che tornano al loro villaggio credono ancora nei poteri di Kony. Così fanno alcuni dei soldati dell'UPDF scarsamente addestrati.

È risaputo che ogni anno Kony ritorna sulla collina di Omoro e sulla caratteristica formazione rocciosa che ne caratterizza la cima per trovare nuova forza. Nessuno sa esattamente quali rituali esegua lì, ma la gente del posto dice di aver visto fiamme in tutti i colori dell'arcobaleno e di aver sentito esplosioni. Pochi soldati governativi osano avvicinarsi al sito, anche se si sa approssimativamente quando arriverà Kony, e questa dovrebbe essere una gradita opportunità per catturare l'uomo.

L'obiettivo dichiarato dell'LRA è quello di "ripristinare" i Dieci Comandamenti della Bibbia e introdurre un sistema di governo in Uganda basato su di essi. I simboli cristiani sono una parte importante dell'"ideologia" dell'LRA. Non solo Kony ha un coro di ragazze vestite da suore che lo lodano e cantano inni. Crea anche "altari di controllo" da cui dirige i soldati ribelli in battaglia. In uno dei rituali di iniziazione, le ragazze devono togliersi la parte superiore del corpo.

Mentre si dice l'Ave Maria, Kony getta loro addosso dell'acqua e dipinge cuori e croci sul petto, sulla schiena e sulla fronte con un misto di uova e manioca, e su quelli abbastanza forti nella fede rimbalzeranno i proiettili del nemico. Ma allo stesso tempo, cercare riparo in battaglia è punibile con la morte e l'LRA ha attaccato le chiese e minacciato di uccidere tutti i sacerdoti nel nord dell'Uganda. Inoltre, mangiare carne di maiale è punibile con la morte ei membri dell'LRA devono affrontare la Mecca quando pregano. Quest'ultimo è spesso spiegato come un ringraziamento per l'aiuto e il sostegno al governo musulmano in Sudan.

L'ideologia di Kony si è dimostrata in grado di legittimare la bestialità quasi senza paralleli.

Potrebbe piacerti anche