Il vuoto dopo il padre


Padri mancati: Sibylle Lacan, figlia dello psichiatra e psicoanalista Jacques Lacan, racconta di una relazione dolorosa da padre in questo breve ma forte libro di memorie.

Ciftci è giornalista e attore.
E-mail: info@ciftcipinar.com
Pubblicato: 9 luglio 2020
A Father (2019)

I Un padre dire Sibylle Lacan (1940–2013) sul rapporto con un padre assente, il famoso psicoanalista francese Jacques Lacan (1901–1981). Il padre lasciò la famiglia, la madre Marie-Louise Blondin, la sorella Caroline e il fratello Thibaut e Sibylle, a favore della nuova compagna Sylvia Bataille (l'ex moglie dell'autore Georges Bataille) e della sua seconda figlia Judith (1941–2017). In pubblico, Judith era la sua unica figlia, nonostante non avesse il suo cognome, poiché i suoi genitori non erano legalmente separati dai loro rispettivi ex quando divenne ...

Caro lettore. Devi essere abbonato (NOK 69 / mese) per leggere più di un articolo gratuito al giorno. Torna domani o accedi.