Il più grande narcisista nella stanza


SALTO DI: L'ex consigliere per la sicurezza John Bolton si affretta a plasmare la sua eredità, mentre si assicura molti nemici con le sue rivelazioni dalla Casa Bianca.

Capo del programma Networkers North / South e Dag Hammarskjöld (membro del comitato editoriale di MODERN TIMES).
E-mail: jones@networkers.org
Pubblicato: 4 settembre 2020
La stanza dove è successo
Autore: John Bolton
Editore: Simon e Schuster, USA

È meglio diventare uno scrittore quando tutto è fresco nella memoria, afferma John Bolton, consigliere per la sicurezza in pensione di Trump. "Questo è particolarmente vero per le persone che hanno appena lasciato un posto di governo". Bolton ha scritto questo in una recensione delle memorie dell'ex Segretario alla Difesa Gates. NEL La stanza dove è successo usa le parole per difendere che lui stesso scrive un libro. La stanza a cui si riferisce è, ovviamente, lo Studio Ovale The White House, dove governa l'uomo più potente del mondo. Scrive dal centro del potere.

Applaudito qualsiasi bomba

È un'ironia del destino ...

Caro lettore. Devi essere abbonato (NOK 69 / mese) per leggere più di un articolo gratuito al giorno. Torna domani o accedi.