TEMPI MODERNI: prossima rivista trimestrale!


Era giunto il momento di stabilirsi, ora nel nostro sesto anno per i TEMPI MODERNI di oggi. Non solo il mondo sta cambiando con una pandemia (vedi altrimenti nel giornale), ma anche il pubblico è cambiato radicalmente nell'ultimo decennio.

Avatar
Redattore responsabile di MODERN TIMES
E-mail: truls@nytid.no
Pubblicato: 2020-04-01

Con la digitalizzazione online, i TEMPI MODERNI diventeranno quindi più attivi come giornali online - e allo stesso tempo passare al tabloid completo rivista trimestrale ogni trimestre dal prossimo numero. Con questo saremo in grado di pubblicare più articoli online negli eventi attuali piuttosto che aspettare l'edizione stampata.

Ci concentreremo anche sui post di podcast regolari, oltre a rendere disponibili una serie di conversazioni eterne in formato podcast.

Quindi riduciamo il consumo di carta e salviamo gli alberi. Allo stesso tempo, il giornale cartaceo MODERN TIMES avrà ancora la notizia che fornisce il giornale tabloid: non saremo una rivista patinata.

Riteniamo che la nostra forza come pubblicazione sia la menzione in corso di internazionale e spesso politica libri e ora ci concentreremo su questo, con il corpo principale di MODERN TIMES che sta quasi diventando una rivista di libri - una "recensione" (ammiriamo come Supplemento letterario Times og New York Review of Books). I nostri esperti critici lo usano Recensione del libro "Essayist", cioè trasmettere ciò che gli autori hanno in mente, ma anche mettere i libri nel contesto della realtà.

TEMPI MODERNI si è basato su questi anni stile saggio piuttosto che il giornalismo - che sfortunatamente è in gran parte decaduto in sentimenti, violazioni, "notizie", sensazioni e insignificanza abilmente avvolta. Il nostro passaggio da mensile a cartaceo ogni trimestre significa anche che stamperemo saggi approfonditi. Pensiamo in particolare alla Big Tech e alle riflessioni su dove noi come società ci stiamo muovendo in "nuovi tempi".

documentario è il nostro secondo punto di forza, ma in futuro le recensioni dei film si troveranno principalmente nell'appendice Modern Times Review - in inglese. Ci aspettiamo che i nostri lettori abbiano un orientamento internazionale e padroneggino l'inglese, come il danese, che spesso si trova nelle colonne. Ogni Modern Times Review sarà allegata TEMPI MODERNI.

Il documentario

MODERN TIMES ha, come sapete, scelto di vedere il mondo attraverso il "documentario", attraverso libri e documentario.

Questi scrittori e registi hanno svolto il "lavoro di scavo" e spesso hanno impiegato un paio d'anni di lavoro per far luce su una questione o argomento urgente e attuale. Questo è il motivo per cui lo supportiamo commentando e diffondendo - e i nostri film documentari vengono solitamente ottenuti 6-12 mesi attraverso la nostra rete internazionale prima che i canali televisivi norvegesi li ricevano.

L'attenzione al mondo politico e vulnerabile della realtà è stata anche aiutata fotografia documentaria. Continuiamo a farlo per iscritto.

Novità per il giornale di carta sarà anche un tema incluso in ogni numero per tutti. Prima di tutto - quando l'edizione estiva stampata di MODERN TIMES arriverà all'inizio di giugno - è una Palestina- allegato in cui, oltre ai nuovi articoli scritti, ci sarà anche una raccolta attuale dei migliori che abbiamo stampato in 20 anni.

E in stampa, troverai sempre un'intervista approfondita, oltre a un podcast della conversazione online. Il primo è l'ex ministro degli Esteri molto esperto in Svezia, Margot Wallström.

Per il giornale di carta / giornale online, la linea editoriale è stata fissata come prima. In valore, stiamo combattendo l'estrema militarizzazione odierna e coprendo i conflitti, nonché affrontando la società di controllo che sta crescendo attraverso la sorveglianza, la burocrazia e la finanziarizzazione. La libertà individuale è molto apprezzata da noi. D'altra parte, stiamo lottando per la solidarietà internazionale attraverso la nostra copertura ecologica, le nostre idee di base cosmopolite e considerazioni filosofiche. Mentre alcuni ci chiameranno un rappresentante della sinistra liberale, altri vedranno che traiamo il meglio dall'anarchismo o dal liberalismo sociale.

Sulla strada da percorrere abbiamo bisogno del tuo supporto.

economia

Quest'anno, TEMPI MODERNI ha 67 anni: dal precursore Orienterings giornalismo internazionale n. (1953-75), via socialista SF og SV, in un periodo come rivista settimanale indipendente negli anni 2000, e in grande formato e poi tabloid, di più si concentra ora su giornali online e quattro giornali a carta piena ogni anno.

Un lato è che l'economia è molto stretta; I TEMPI MODERNI sono stati a lungo con un budget ridotto - per esempio, ogni giornale è stato creato per un sesto di quello
Morgenbladet deve affrontare ogni problema. Abbiamo quindi fatto alcuni giri prima di decidere il passaggio e abbiamo effettivamente ricevuto un'offerta per vendere il giornale. Ma abbiamo scelto di sostenere sia voi lettori (circa 25 online e su carta), che apprezzate ciò che facciamo, sia i nostri sostenitori internamente e la rete di saggi e generosi scrittori che hanno portato TEMPI MODERNI qui è oggi.

Sulla strada del futuro, abbiamo bisogno del tuo supporto - incluso te che hai ricevuto il giornale per un periodo - come abbonato pagante. Non stiamo andando in pensione - un curioso "eretico" non è mai noto.

  1. Il prezzo è ridotto a 790 NOK (o 195 / trimestre a breve termine). Il "pacchetto giornale" di oltre 100 pagine (TEMPI MODERNI + buono) si troveranno in saldi per 195 NOK. anno gli abbonamenti per l'intero anno già pagati verranno prorogati di un quarto.

Iscriviti a TEMPI MODERNI qui!