DIFFICILE chiesto: In Thy Kingdom Come, il fotografo e regista Eugene Richards dà voce alle persone comuni che sono in gran parte invisibili negli Stati Uniti di oggi.

Zajc è uno scrittore di media, ricercatore e critico cinematografico. Vive e lavora in Slovenia, Italia e Africa.
E-mail: melita.zajc@gmail.com
Pubblicato: 2020-04-28
Venga il tuo Regno
Regisør: Eugene Richards
(USA)

Cerco sempre momenti nell'arte in cui realtà e finzione si fondono e in cui i limiti convenzionali della rappresentazione visiva si trascendano a vicenda. Film di Eugene Richards Venga il tuo Regno offre questi momenti. "È uno strano tipo di documentario in cui il personaggio principale non è reale, mentre tutti gli altri lo sono", ha detto il regista stesso in un'intervista in connessione con la sua mostra retrospettiva Eugene Richards: Il progetto Run-On of Time # > by Museo ICP i Nuovo York. La mostra, che è durata dal 27 settembre 2018 al 20 gennaio di quest'anno, è stata discusso nel numero di gennaio di TEMPI MODERNI.

Richards è il pluripremiato fotografo il cui lavoro viene spesso paragonato al fotografo e documentarista Robert Franks, ma anche ai saggi fotografici di W. Eugene Smith. Ha un background come fotoreporter e ha sviluppato il suo stile attraverso una vicinanza senza pari ai suoi oggetti. Le sue fotografie - sia da una sala operatoria in un pronto soccorso, sia dall'interno di un ospedale psichiatrico in Messico - sono motivate dalla sua sincera cura per gli altri.

I Venga il tuo Regno dà voce alle persone comuni che sono in gran parte invisibili negli Stati Uniti di oggi: un malato di cancro con dolore a malapena a sopportare; un tossicodipendente depresso; una madre che ha ucciso accidentalmente il figlio minore da un anziano; una donna in sovrappeso che è stata brutalmente violentata da bambina; un ex membro del Ku Klux Klan. Javier Bardem, che interpreta il ruolo di sacerdote nel documentario, afferma: "È una storia vera? Sì, lo direi. Il prete è un vero prete? No, ma sembra quasi che lo stessero aspettando. "

"È uno strano tipo di documentario in cui il personaggio principale non è reale,
mentre tutti gli altri lo sono. " Eugene Richards

Il film è composto da filmati realizzati da Richards sette anni fa quando ha lavorato per il regista Terence Malik e il film di finzione Per il Wonder. Il suo lavoro era trovare residenti locali in una piccola città dell'Oklahoma che fossero disposti a partecipare al film di Malik, e poi filmarli mentre parlavano con il prete nel documentario. Poi ...

Abbonamento NOK 195 / trimestre


Caro lettore. Ora hai letto i 3 articoli gratuiti del mese. Quindi neanche accedi se hai un abbonamento o supportaci abbonandoti Abbonamento per libero accesso?