Ordina qui l'edizione estiva

GATS – morsa sugli scambi di servizi

Un governo che apre un'area di servizio alla concorrenza dall'estero deve essere fiducioso che un altro governo non possa revocare questa decisione dopo le prossime elezioni. Questo è lo scopo del GATS, l'accordo dell'OMC sugli scambi di servizi.

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

Il GATS copre tutte le misure, gli strumenti e le regole pubbliche che "incidono sugli scambi di servizi". Comprende tutti i settori dei servizi e tutti i modi di fornire servizi, sia attraverso la vendita di servizi in un altro paese, da parte dei consumatori che acquistano servizi in altri paesi, investendo in altri paesi o da persone che accettano lavoro e forniscono servizi in un altro paese.

Un paese che apre un'area di servizi alla concorrenza straniera offre alle società straniere libero accesso per vendere tali servizi a livello nazionale, per costituire società che offrono tali servizi, per portare con sé tutto il personale che l'azienda ritenga necessario – se non vengono fatte riserve su alcuni di questi quando il Paese decide di aprire un'area di servizio alla concorrenza straniera.

Nessun paese può ritirare gli impegni presi, a meno che non si offra di aprire altre aree di servizio di pari valore ad altri paesi dell'OMC alla concorrenza dall'estero. Questo è ciò che rende il GATS così drammatico come accordo internazionale.

Potrebbe piacerti anche