Ordina qui l'edizione estiva

Impazzisce

Arnold Schwarzenegger si assicura ora somme record per la ricerca sulle cellule staminali negli Stati Uniti.

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

[sovvenzioni] Nella loro impazienza di marcare la distanza dal presidente George W. Bush, diversi stati negli Stati Uniti hanno ora deciso di rafforzare le loro borse di ricerca separate. Il primo è stato il governatore della California, Arnold Schwarzenegger. In risposta al veto del presidente contro la ricerca sulle cellule staminali, ha stanziato 150 milioni di dollari in più dal suo budget, equivalenti a 930 milioni di corone.

- Tale ricerca non può aspettare un nuovo presidente, fino ad allora è troppo importante, spiega uno dei suoi consiglieri a Ny Tid.

Il mese scorso, Bush ha usato per la prima volta il suo potere di veto contro una nuova legge che consentirebbe l'uso di fondi statali per la ricerca sulle cellule staminali sugli ovuli fecondati. Tuttavia, il veto ha avuto conseguenze inaspettate. L'impopolare presidente è in rotta di collisione con oltre il 70 per cento della popolazione in questo senso

la domanda.

Per Schwarzenegger, il suo sostegno alla ricerca sulle cellule staminali ha contribuito a rafforzare la sua reputazione di repubblicano moderato. L'ex eroe d'azione spera di essere rieletto in uno stato dove la maggioranza della popolazione vota democratico, e scommette che la distanza da Bush sarà decisiva.

Anche il governatore dell'Illinois Rod Blagojevic, un democratico e convinto oppositore di Bush, ha reagito rapidamente. Ha dichiarato che avrebbe accantonato altri 35 milioni di corone norvegesi per la ricerca sulle cellule staminali

nel suo stato.

- Bush ha inconsapevolmente contribuito a una febbre dei finanziamenti mai vista prima, afferma Sean Tipton, presidente della Coalition for the Advancement of Medical Research.

Ad oggi, circa 100 milioni di americani soffrono di malattie che un giorno saranno debellate con l'aiuto della ricerca e della terapia sulle cellule staminali. Finora, solo il South Dakota ha un divieto totale di tale ricerca, mentre cinque stati (California, Connecticut, Illinois, Maryland e New Jersey) consentono l'utilizzo di fondi provenienti dai bilanci degli stati.

Vietato in Norvegia

[proibito] In Norvegia la ricerca sulle cellule staminali è ancora vietata. La dichiarazione di Soria Moria ha obbligato i partiti rosso-verdi ad ammorbidire la legislazione per allinearsi con l'Ue, che ha recentemente deciso di continuare a sostenere la ricerca. Il disegno di legge del ministro della Salute e dell'Assistenza Sylvia Brustad è in consultazione, ma finora ha incontrato una forte opposizione da parte di gruppi religiosi che credono che tale ricerca prenda vite innocenti, nella speranza di benefici medici per gli altri.

CELLULE STAMINALI

  • Le cellule staminali sono cellule che hanno la capacità di auto-rinnovarsi e di maturare in varie cellule specializzate.
  • Ne esistono di due tipi: embrionale e adulto. Mentre le cellule staminali embrionali provengono da esseri umani non ancora nati, le cellule staminali adulte possono essere isolate da individui nati.
  • La fonte più importante di cellule staminali embrionali sono gli ovuli in eccesso da fecondazione assistita, ovuli che nella maggior parte dei casi dovranno comunque essere buttati perché troppo vecchi.
  • La ricerca e il trattamento con cellule staminali embrionali sono vietate in Norvegia.

Potrebbe piacerti anche