Ordina qui l'edizione estiva

Il premio per la pace a Santos: il Comitato Nobel è sulla buona strada

Il premio per la pace di quest'anno mostra che il Comitato norvegese per il Nobel ha cambiato rotta. Dovrebbero mantenere quella rotta.

 

Deve essere stato facile per il Comitato norvegese per il Nobel assegnare il premio di quest'anno a Juan Manuel Santos. Nessuno è emerso come un "difensore della pace" come lui quest'anno, che è ciò che Alfred Nobel sta cercando. Nella mia lista di candidati quest'anno, Santos è apparso più volte. Che il comitato riconosca anche il ruolo di "tutte le parti coinvolte", compreso il leader delle FARC Timoshenko e le numerose vittime della lunga violenza, è giusto e ragionevole. I processi di pace sono sempre sfaccettati. Gli ex presidenti colombiani e gli anni di intervento militare statunitense hanno la loro giusta dose di vittime e sangue sulle loro coscienze. . .

Caro lettore.
Per saperne di più, crea un nuovo account lettore gratuito con la tua email,
o registrazione se lo hai già fatto in precedenza (clicca sulla password dimenticata se non l'hai già ricevuta via email).
Seleziona qualsiasi Abbonamento (€ 69)

John Y Jones
John Y. Jones
Cand. philol, giornalista freelance associato a MODERN TIMES

Potrebbe piacerti anche