Morirai a vent'anni
Morirai al venti direttore Amjad Abu Alala

Colorato sul pregiudizio fatale


l'ingiustizia: Superstizione e profezia preparano il terreno per una storia in cui una maledizione dice che il personaggio principale morirà prima che compia vent'anni.

Nazioni è una scrittrice e regista e scrittrice regolare di MODERN TIMES.
E-mail: ellen@landefilm.com
Pubblicato: 2019-11-01
Morirai a vent'anni

Amjad Abu Alala (Sudan)

La trama è ispirata alle famose avventure, ma è la religione e la soppressione del sistema che questo film sudanese vuole vivere. L'azione si svolge nella campagna superstiziosa, nel presente. Coloro che non si sottomettono sinceramente ai capi religiosi sono considerati peccaminosi e sporchi. Nonostante il tema cupo, il film è intrecciato da scene sensuali in un grande arazzo scintillante e sconvolgente.

La rappresentazione è sicura e contemporanea. Dal ragazzo Muzamil che è nato da sua madre di fronte a un profeta nel deserto, la bellezza dei tabloid attira lo spettatore con un effetto quasi ipnotizzante. Accanto al Profeta, un uomo danza in trance mentre mostra i numeri. All'improvviso, cade a terra e la polvere di sabbia viola si solleva. Prima che si stabilizzi, la vita ha girato la testa di Muzamil. L'evento è interpretato come una profezia che lo priva di tutte le sue normali opportunità di andare a scuola, fare amicizia e avere un futuro di speranza, sogni e amore.

Morirai a vent'anni Morirai a vent'anni
Regista Amjad Abu Alala [/ didascalia]

La favola si estende ben oltre la realtà del paese di origine del Sudan. Indica la pericolosa accettazione umana che i diritti degli altri non sono protetti. Le parole di Overland diventano molto rilevanti: "Non devi sopportare così tanto l'ingiustizia che non ti riguarda".

Coloro che non si sottomettono sinceramente ai capi religiosi sono considerati peccaminosi e sporchi.

Un umano cresce intrappolato dietro alte mura, senza meta aspettando nient'altro che morte. Dà associazioni a molti milioni di persone bloccate in simili terre di nessuno in ...

Abbonamento NOK 195 / trimestre

Caro lettore. Hai già letto i 4 articoli gratuiti del mese. Che ne dici di supportare i TEMPI MODERNI disegnando una corsa online Abbonamento per libero accesso a tutti gli articoli?


Lascia un commento

(Usiamo Akismet per ridurre lo spam.)