TAG

prigione

- So di essere nato in una prigione. E questo è praticamente tutto quello che so.

trauma: Nata a Evin è la storia di una giovane donna coraggiosa che cerca la verità sul proprio passato.

Sono Julian

Assange: In definitiva, è una questione di dovere legale e morale esporre i crimini di guerra.

Una discesa nel mondo della tortura

SIRIA: In una cella di prigione simulata, in uno scantinato di Oslo, siedono tre uomini siriani. È un forte documentario politico.

Rischiano la vita per la scrittura

Quante volte leggiamo scrittori che hanno dovuto fuggire da guerre, minacce di morte, torture e prigione? Ma desideriamo davvero una specie di distacco da una società sicura, prospera e protetta?

Dal lutto all'analisi della potenza acuta

In riflessioni, poesie in prosa e conversazioni con rivoluzionari vivi e morti, Jackie Wang analizza il sistema carcerario americano.

Dentro la psiche prigioniera

In California, esiste un programma che consente alla zona imprigionata di tranquillità.

Per fuggire da una comunità carceraria

Land of the Free riguarda i molti che cadono fuori dalle città americane. 

Per imprigionare un regista

I dubbi sulla questione della colpa appaiono nel dialogo tra il regista Askold Kurov e Vladimir Putin: non è nemmeno chiaro quali crimini avrebbe dovuto commettere Oleg Sentsov.

Nekrasov: "Magnitsky non era in allerta"

In relazione al caso di Ny Tid sul film The Magnitsky Act, il regista Andrei Nekrasov sottolinea in questa risposta che Magnitsky non è stato ucciso, ma è morto per negligenza.

Divisione cellulare del progetto 

I seminari di scrittura nella prigione di Oslo hanno rivelato un vocabolario peculiare di parole che significano altre cose all'interno delle mura rispetto a quelle qui fuori.

Ucciso in prigione russa?

Questo documentario ha ricevuto un'enorme attenzione, prima di essere visto. Ma qual è la realtà nascosta?