Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

TAG

Gaza

Libertà, dignità e speranza

GAZA: I TEMPI MODERNI oggi incontrano voci diverse a Gaza: il nuovo piano americano e le condizioni sul campo.

Apartheid sfrenato

Buono Palestina: Israele è stato veloce nel rappresentare i palestinesi come portatori del virus e come una minaccia per la salute. Oggi la crisi di Gaza è sia territoriale, demografica, politica e biologica.

Gaza è come il mercurio

GAZA: La proposta soluzione americana di ridistribuzione della terra e l'espansione della Striscia di Gaza può porre fine al conflitto in Medio Oriente?

Bambini affamati

CRISI: La situazione a Gaza è disperata, soprattutto per i bambini, dove i servizi di base si stanno disintegrando allo stesso ritmo dell'economia.

Gaza: un filo di seta separa la vita dalla morte

ISRAELE-LANYARD: Per le persone nella Striscia di Gaza, la speranza si sta esaurendo.

Piccoli frammenti di bellezza

OGNI GIORNO A GAZA: Il film ritrae le dimissioni che sono, in effetti, il desiderio di trovare la vita e la felicità in mezzo a tutte le tragedie.

Il teatro per necessità

Per sfidare le condizioni politiche e sociali in cui vivono senza cadere nella volgarità e nella contraffazione, il teatro è diventato indispensabile a Gaza.

Dopotutto, spera a Gaza

La riconciliazione nella comunità locale è la via per una riconciliazione palestinese finale.

Sulla strada per una nuova guerra a Gaza?

Un'estate opprimente, una crisi in Qatar e un razionamento a Gaza: circa due milioni di persone sono vittime della politica. Va di male in peggio e il suono della guerra può essere visto in lontananza.

Un nuovo porto artificiale e un aeroporto fuori Gaza?

La gente di Gaza sta diventando più povera e sta lottando per sopravvivere. Ma i pescatori locali hanno un'idea che potrebbe aiutare.

Navigare contro ogni previsione

Questo bellissimo documentario ci porta nel mondo del surf della Striscia di Gaza e rivela un'impressionante capacità di ripresa in una popolazione assediata.

Con i suoi occhi sulla guerra

Il debutto nel documentario di Mohamed Jabaly Ambulance fornisce una visione unica di un bombardamento di Gaza di 51 giorni, visto dal sedile del conducente dell'ambulanza.

Gaza: se la musica potesse attenuare il suono della guerra

"Un'orchestra oggi, uno stato domani", ha detto lo storico e musicista letterario Edward Said mentre fondava il Conservatorio di musica a Gerusalemme. Potrebbe esserci verità nello slogan?

Ecco perché sono a bordo della barca delle donne di Gaza

Il 5 ottobre, la nave femminile in rotta verso Gaza è stata fermata dalla marina israeliana in acque internazionali. Qui puoi leggere i pensieri dell'attrice LisaGay Hamilton sul perché ha deciso di entrare a far parte dell'equipaggio della barca.

Danni e guerra dell'informazione

La tecnologia è diventata uno strumento preferito per la protesta e l'attivismo. Una squadra di hacker di Gaza ha creato titoli di giornali in tutto il mondo.

Il teatro politico può cambiare Gaza?

Il teatro politico è in forte espansione a Gaza, che ha sete di tutto ciò che può contribuire al cambiamento.

Gaza non funziona come nient'altro che una grande prigione, forse come una strada per il suicidio

Gaza è sopravvissuta a tre guerre in così breve tempo che persino i bambini di dieci anni possono ricordare tutte e tre. Eppure, la gente qui vive nel vuoto dell'oblio internazionale dopo un decennio di blocco.

Una rivolta illuminata dalla stagnazione politica

"Questa ribellione non si estinguerà", afferma il giornalista e autore palestinese. La terza intifada può essere l'ultima?

Spedire a Gaza nell'estate 2015

Gerd von der Lippe non ha dubbi sul fatto di voler salire di nuovo a bordo.