Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

TAG

ambiente

Molti conservatori norvegesi faranno un cenno di apprezzamento a Burke

UNA DOPPIA BIOGRAFIA: Dagli anni '1950, le idee di Burke hanno subito una rinascita. L'opposizione al razionalismo e all'ateismo è forte tra i 40-50 milioni di cristiani americani evangelici.

È colpa nostra

NATURA DISTRUTTA:  La caccia al profitto, il traffico illegale di animali selvatici e una popolazione in aumento che rileva aree naturali forniscono la base per i disastri. Covid-19 non è la vendetta della natura; abbiamo fatto questo a noi stessi.

Green Deal per l'Europa

EUROPA L'11 dicembre, la Commissione europea presenta il tanto discusso Green Deal.

La svolta più difficile del mondo

GUERRA E AMBIENTE: Il complesso militare-economico è un gigantesco colpevole ambientale.

L'abisso della pace

ORIENTERING 22. FEBBRAIO 1969 Il rapporto di Iron Mountain è una satira spaventosa che colpisce le scienze sociali americane e l'industria delle armature. Il rapporto di ricerca è un documento fittizio che mostra cosa accadrebbe se la pace si spezzasse, e conclude in un sobrio linguaggio scientifico che la guerra è una necessità per il nostro sistema sociale. In questo modo, il libro – che ora è stato pubblicato in norvegese come il libro Fakkel di Gyldendal – può anche essere letto come una rivelazione scioccante del pensiero dell'abitudine e dei preparativi di guerra. L'autore danese Carl Scharnberg sceglie di leggere il libro come un documento autentico e serio e fornisce in questa cronaca un riassunto dei "risultati della ricerca".

Maledetto!

AMBIENTE:  La nuova ribellione dell'estinzione dovrebbe essere presa sul serio.

ASCOLTA: una ricetta per la pace

Le campagne di paura e le immagini nemiche sembrano paralizzanti e ci fanno credere che il giorno del giudizio sia vicino, scrive la cronista Susanne Urban. Chiede un ministero della pace.

Scandalo ambientale: pianifica lo scarico di 30 milioni di tonnellate di rifiuti di miniera a Repparfjord

Mentre il resto del mondo ha interrotto lo scarico dei rifiuti di miniera nel mare, la Norvegia è una delle cinque spiagge del pianeta che continua a farlo.

Una battaglia millenaria hip-hop azteca per il mondo

Una nuova voce giovane sta combattendo per gli indigeni e l'ambiente. È così che diffonde la speranza sia alla propria generazione che agli anziani.

Vivere nell'ecosistema terrestre

La nozione di natura come fonte di armonia è profondamente radicata nel movimento ecologico. Abbiamo bisogno di nuove storie sulla nostra specie per sopravvivere?

ZERO e i premi Nobel

Se sei uno di quelli che pensa che le esortazioni sulla distruzione ambientale siano esagerate, non dovresti continuare a leggere.

AS Norvegia: attore capitalista, senza sufficiente coscienza

Nel suo nuovo libro Svein Hammer fa molte interessanti riflessioni su una Norvegia più verde

350 tonalità di verde

La critica sistemica di Bjørn Strong è difficile non essere d'accordo, ma le sue verità non sono necessariamente altre.

La Norvegia è diventata un rallentamento politico del clima

Il nostro importante dibattitore sociale, Eivind Trædal, ha scritto un libro di storia approfondito sulla politica climatica norvegese – e sul perché sia ​​allo stato selvatico.

Turismo: problematico o arricchente?

Il turismo è sotto esame in un libro stimolante su un'industria mondiale in crescita espansiva.

Il giorno del giudizio è annullato

Piena di paura per il futuro, Kristian Leth cerca di raccontare una storia alternativa di come sia davvero il mondo.

Preso nel nostro laccio

In questa arte marziale ecologica, due accademici dichiarano un accordo con la propria generazione per conto dei nipoti. Il risultato è un libro disomogeneo ma sincero, che riesce meglio quando richiede un'azione diretta e dichiara lo stato ecologico di emergenza.

Imprenditori nel sole del deserto

Chi potrebbe pensare che il Marocco sia un pioniere dell'energia solare e stia investendo molto per raggiungere ambiziosi obiettivi climatici?

Sognando la California?

Nel suo nuovo libro, il professor David Vogel descrive come lo stato è riuscito ad attuare le proprie normative in una serie di settori a supporto dello sviluppo e della crescita economica e culturale.

Una cavalletta longilinea che mangia carbone 

La lignite è la più sporca di tutte le fonti di energia. Ny Tid ha recentemente visitato la miniera di Jänschwalde in Germania che si sta restringendo. Le visite al paesaggio minerario erano precedentemente severamente vietate al pubblico.

Il dibattito sul salmone

Il dibattito sul futuro dell'acquacoltura e dell'industria della pesca è caratterizzato da intenzioni poco chiare e mancanza di prospettive a lungo termine. È più importante consentire alle persone di partecipare al dibattito, piuttosto che convincere che "il salmone è importante per la Norvegia".

La città che muore

Taranto è conosciuta come la città dai due mari e per le sue olive e vongole di fama mondiale. Ma la città costiera italiana è diventata anche una delle città più inquinate d'Europa.

Restituiscimi "68"

Il gene 68 può entrare in una nuova forma e costituire la base per lo sviluppo di una società sostenibile?