Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

Un incidente, un taglio, un fotografo

Penguin Bloom. Lo strano uccellino che ha salvato una famiglia

Senza questi tre elementi, il libro Penguin Bloom non sarebbe mai nato. I protagonisti del libro avrebbero sicuramente preferito che la storia non fosse mai nata.

(Tradotto da Norwegian di Google Gtranslate)

Un taglio che salva una famiglia? Hai paura dei sospetti. Una stampa lacrima. Amore, disastro, salvataggio. Tutto va per il meglio ... no, per il meglio. Il meglio deve ancora mostrare. Ma una cosa alla volta.

Skjæra, questo sfortunato piccolo rospo – alla fine chiamato Penguin Bloom – fa risplendere la storia, una storia che nel peggiore dei casi avrebbe potuto diventare un romanzo femminile, basato su una storia vera, o finire come una cartella medica nascosta. Si inizia con l'adolescente Cameron, che incontra l'amore della sua vita al panificio: “Mi sono innamorato di Sam mentre mangiavo la torta. Indossava jeans consumati, una maglietta bianca e un grembiule blu reale pieno di farina; c'era anche una piccola quantità di farina sulla punta del naso. Era piccola, senza paura e carino come l'inferno.Sam è un concentrato di energia, sempre sorridente e follemente testardo – qualcuno che ama il duro lavoro, odia la pigrizia e ride nel dolore. Sam è la prima, l'ultima e l'unica vera ragazza di Cameron. Ci sarà il matrimonio, ci saranno i bambini, tre pezzi. Non appena i ragazzi sono abbastanza grandi, la famiglia intraprende il loro primo grande viaggio: in Thailandia. Vita da spiaggia, intimità, idillio. Poi il tempo si ferma.

Il caso

Cameron e Sam sono saliti su un ponte di osservazione. Lì, Sam si appoggia alla ringhiera. Le fondamenta sono marce. Brister. Sam si schianta in discesa, atterrando sul cemento sei metri più in basso. Cameron si precipita a. È come uno shock da granata. Il suono e l'ambiente circostante sono come avvolti in un batuffolo di cotone.

Vita da spiaggia, intimità, idillio. Poi il tempo si ferma.

La storia della sofferenza è raccontata in breve. Sam sopravvive, ma con la schiena rotta e diverse fratture del cranio. Dopo sette mesi e innumerevoli operazioni, è tornata a casa, paralizzata dalla vita in giù. D'ora in poi, la vita familiare ruota attorno a una persona che nella sua impotenza si perde. Cameron e i ragazzi, nonostante tutta la loro devozione e impegno, non possono salvare Sam da una spirale discendente e tutti guardano verso un abisso.

- annuncio pubblicitario -

Quando un giovane sperimenta una caduta simile, fuori dal nido, a terra e cade letteralmente nella famiglia Bloom, diventa un progetto di diversione, un progetto di convivenza e alla fine un doppio progetto di salvataggio. Il pinguino – una piccola palla di piume bianca e nera – prende il suo posto nel gruppo dei fratelli in un modo insolito – per un taglio. Vediamo fotografie di Pinguino – sotto il piumone; in spedizione in una criniera di capelli; con una sciarpa al collo; nella sua pubertà e goticoperiodo; Pinguino che condivide una striscia di spaghetti con un fiore; Pinguino che va sotto la doccia con Sam.

Il vasino, tuttavia, non funziona. Ci sarà molto casino. Al pinguino, che non può ancora volare a causa di un'ala ferita, viene assegnato un appartamento separato su un ramo fuori dalla finestra. Un taglio deciso fissa la telecamera con aria accusatoria, ricevendo le prime lezioni sulla spietatezza della vita al di fuori dell'intimità del nido. Torna di soppiatto tutte le volte che può, salta nel letto più vicino. E alla fine diventa un uccello indipendente sulle sue stesse ali, che continua a tornare per le visite. Che offre canti di auguri e ha lunghe conversazioni tête-à-tête con Sam. La forza vitale è tornata indietro, per tutti. Sam è di nuovo in ascesa, allenatore e allenatore, e vince medaglie nelle gare di kayak. Diventa una di quelle che vediamo sullo schermo della TV mentre ci chiediamo come ci riescano.

Sincronicità

Si può scremare Fioritura del pinguino in poche ore. Il libro è un bestseller, è stato tradotto in diverse lingue e si dice che presto sarà un film. L'I-persona è scritta da Bradley Trevor Greive e le emozioni eccessive sono attenuate con stile e umorismo. Tuttavia, isolatamente, questo testo sarebbe un affare piuttosto costellato. Le fotografie sono eccellenti, ma anche completamente dipendenti dal testo. Che cosa ha questo libro che lo rende speciale, oltre che attraente per il lettore sentirsi bene-bisogno? Ha sincronismo.

D'ora in poi, la vita familiare ruota attorno a una persona che nella sua impotenza si perde. 

Questo è il nome dello psicologo Carl Gustav Jung per coincidenze significative senza una connessione causale, un concetto che collega il mondo fisico con quello spirituale. Qui siamo stati accolti con un esempio di parata: una famiglia unita e felice è colpita da un disastro; mentre la famiglia sta per morire, un angelo piumato viene in loro aiuto; il padre di famiglia sembra essere un fotografo professionista e con la sua vicinanza al materiale ci dà un'immagine emotiva e visiva Incremento. E se ci si appoggia all'idea che sia intervenuto un potere superiore o ci si attiene al gioco d'azzardo – Fioritura del pinguino è semplicemente un successo in tutte le parti.

Ritornare a casa

Oltre a questa ricetta per il successo, c'è qualcosa nel fatto che tutto è andato – solo – per il meglio. Sam è ancora disabile. Nonostante le medaglie e altri successi, il suo sogno più grande è ancora un sogno: poter camminare di nuovo a piedi nudi lungo la spiaggia, mano nella mano con Cameron, e sentire la sabbia tra le dita dei piedi.

Parte del reddito del libro va alla ricerca di una cura futura per le lesioni paralizzanti alla schiena. La speranza che tutto cambi in meglio resta. Nel frattempo, Sam Bloom ha dato un contributo di qualità al libro. L'ultimo capitolo è il suo lavoro. In parole sobrie: “Il momento peggiore per noi (i disabili) è quando usciamo dall'ospedale e torniamo a casa. Là ci aspetta un momento terribile. La dolce eccitazione di tornare a casa viene ridotta in polvere; il nostro paradiso tanto atteso viene vissuto in modo completamente diverso da una sedia a rotelle. Finché siamo in ospedale, sogniamo di tornare a casa nel nostro letto, ma senza tutti gli ausili tecnici, tutto a casa è molto più difficile di quanto potessimo immaginare. Inoltre, ora siamo l'unica persona paralizzata in casa ... Non poter tornare alle vecchie routine porta alla crudele sensazione di essere tagliati fuori da una vita che amavamo. Vedere come mio marito si è assunto tutti i compiti e in effetti è diventato l'unico responsabile dei nostri tre figli, mi ha fatto sentire che non ero più una vera madre e che a malapena facevo parte della famiglia ... »

Fioritura del pinguino è semplicemente un successo in tutte le parti.

Sam si rivolge anche ad altre famiglie, parenti dei disabili: "Potremmo non essere mai in grado di riconoscere pienamente quanto sia profondo il nostro dolore, o quanto apprezziamo il loro aiuto, ma ricordati solo che è il loro amore a trattenerci. Vivi".

Ranveig Eckhoff
Eckhoff è un revisore regolare di Ny Tid.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato

Tutti contro tutti

RIFUGIATI: L'unità è polverizzata, tutti pensano solo a cavarsela da soli, sopravvivere, strappare un boccone in più, un posto nella coda del cibo o nella coda del telefono.

Molti conservatori norvegesi faranno un cenno di apprezzamento a Burke

UNA DOPPIA BIOGRAFIA: Dagli anni '1950, le idee di Burke hanno subito una rinascita. L'opposizione al razionalismo e all'ateismo è forte tra i 40-50 milioni di cristiani americani evangelici.

Un cluster agricolo – un complesso industriale all'avanguardia

PAZZO: Il problema è l'accesso al cibo. Tutti devono mangiare per vivere. Se vogliamo mangiare, dobbiamo comprare. Per acquistare dobbiamo lavorare. Mangiamo, digeriamo e cagiamo.

La dittatura della virtù

CINA: Il Partito comunista cinese si vanta oggi di essere in grado di riconoscere uno qualsiasi degli 1.4 miliardi di cittadini del paese in pochi secondi. L'Europa deve trovare alternative alla crescente polarizzazione tra Cina e Stati Uniti.

La protesta può costarti la vita

HONDURAS: La pericolosa ricerca della verità dietro l'assassinio dell'attivista ambientale Berta Cáceres di Nina Lakhani finisce in più domande che risposte.

Il legante culturale

ROMANZO: DeLillo mette in scena una sorta di stato generale, paranoico, un sospetto che ha portata globale.