Phyllis Ellis, regista tossico di Beaty

Talco mortale


COSMETICI INDUSTRIA: Hai usato prodotti per la cura della pelle oggi? Il documentario Toxic Beauty probabilmente ti farà sembrare un po 'più vicino a ciò che effettivamente contengono.

Judy Wolfe è consulente ed editrice nonché editrice responsabile di POV.
E-mail: judy@nytid.com
Pubblicato: 2019-09-25
Beaty tossico

Phyllis Ellis (Canada)

La società dei consumi è creata da - e per - i produttori di un prodotto di base: il sapone. Gli spot pubblicitari - e forse anche i programmi TV sponsorizzati (pensa alla soap opera) - ci hanno convinto che se non siamo perfettamente puliti e inodori in ogni momento, se i capelli sono grigi, la pelle smascherata con tutti i suoi difetti e difetti, no, allora non siamo né degni di partecipare al mercato del lavoro né di entrare in matrimonio, né di ricevere amore e rispetto. Le forze di mercato hanno sfruttato cinicamente l'insicurezza delle donne per venderle sapone, deodorante, dentifricio, colore dei capelli, smalto, cosmetici e talco.

Diversi giocatori hanno sostenuto per anni che questi prodotti sono effettivamente tossici, e ora è stato dimostrato: non solo la vita delle donne è stata vincolata dall'incertezza forzata, ma si scopre che un certo numero di prodotti che acquistiamo per correggere l'aspetto contengono effettivamente tossici sostanze che possono essere cancerogene. I produttori e l'industria pubblicitaria si sono rifiutati di informare i consumatori sui gravi effetti collaterali dei prodotti. Rifiutano, ad esempio, che i prodotti contengano amianto. Come afferma il produttore documentario Barri Cohen: "Se chiedessi agli scienziati esattamente quanto deve essere grande la dose di prodotti chimici per sigarette prima che causi il cancro, nessuno di loro sarebbe in grado di risponderti, anche se sono passati molti anni da quando le autorità sanitarie hanno ordinato ai produttori di Quando si tratta di prodotti per la cura della pelle, i produttori affermano che sebbene i prodotti possano contenere sostanze tossiche, è in dosi così piccole che non rappresenta alcun pericolo. Pertanto, non si riferiscono al potenziale effetto di accumulo dei prodotti chimici se il prodotto viene utilizzato più volte al giorno per molti anni.


[ntsu_youtube url = ”https://www.youtube.com/watch?v=EzaMu8iMlgk

Ricerca approfondita

Finora il lettore non è stato particolarmente sorpreso, poiché questo è già ben noto e alternative "naturali" ...


Caro lettore. Hai già letto i 4 articoli gratuiti del mese. Che ne dici di supportare i TEMPI MODERNI disegnando una corsa online Abbonamento per libero accesso a tutti gli articoli?
Abbonamento NOK 195 / trimestre

Lascia un commento

(Usiamo Akismet per ridurre lo spam.)