Discorso di difesa per i piccoli occhi dello spazio aereo


SPIE AEREE: I droni non sono solo strumenti di potere, ma anche di contropotere. Possono essere hacker dello spazio aereo e possono essere utilizzati per un buon servizio.

E-mail: gms95@live.no
Pubblicato: 21 settembre 2020
Il buon drone, come i movimenti sociali democratizzano la sorveglianza

Nel 1857 il poeta scrive Justinus Kerner sulla sua paura di ciò che sarebbe accaduto allo spazio aereo in futuro. Vide la tranquillità celeste essere sabotata dallo spirito della mobilità meccanica, dalla tecnologia e dai progressi allarmanti. Nella poesia "Under the Sky" scrive di quella che pensava fosse la pioggia che gocciolava dall'alto, ma che si è rivelata essere una perdita da un barile di petrolio volante. In un altro punto della poesia scrive: "Guardo il cielo, per accertarmi / Sul perché è così buio / scopro una bozza di merce, che naviga oltre il sole".

Kerner potrebbe aver avuto ragione in qualcosa, anche se il mercato a malapena è stato in grado - o sarà in grado di -

Caro lettore. Devi essere abbonato (NOK 69 / mese) per leggere più di un articolo gratuito al giorno. Torna domani o accedi.