Ordina qui l'edizione estiva

Il vecchio di Hvaler

Cuba è uno stato in Østfold.

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

[hemingway] Ernest Hemingway e il mare vanno insieme come gamberetti e limone. Almeno così è stato ogni estate. Quando inizia la vacanza in comune, la famiglia si trasferisce a Papper på Hvaler e il padre sceglie i racconti dallo scaffale. Oppure potrebbe essere il romanzo d'esordio Og solen gaar sin gang, che quest'anno compie 80 anni. Per non dimenticare i libri sull'autore, come L'uomo del secolo di Bo Tao Michaëlis. Un ritratto di Ernest Hemingway (1999).

Papà si fa crescere la barba, fa sesso con la moglie e beve rum come se fosse acqua mista, mentre filosofeggia sulla saggezza dei locali che chiacchierano dall'altra parte dello stretto nel loro dialetto esotico. L'altro chiama la barca danese, pensa che sia il traghetto per Key West. I gamberetti sono tutti chiamati "Pilar". Papà, come lo chiamano i suoi figli mutilati, sta seduto tranquillo in poltrona per quattro settimane e pesca la felicità. Papà su carta.

Quest'anno ho incluso Hemingway in China Front, uscito prima dell'estate, del giornalista Peter Moreira. Il rapporto di Hemingway con la Cina è un capitolo trascurato del mito dell'autore, anche nelle ampie biografie che lo riguardano. Hemingway era solo un'appendice itinerante della sua terza moglie, Martha Gellhorn, che aveva un incarico di tre mesi per la rivista Collier a Hong Kong, Cina e Birmania nel 1941. Il soggiorno in Asia fu l'inizio della fine per la loro relazione, e il inizio della malsana relazione di Hemingway con il fratello alcol.

Successivamente, l'avventuriero Hemingway ha intrapreso una missione di spionaggio per le autorità americane: riferire sul conflitto tra nazionalisti e comunisti in Cina. Dopo undici settimane, Hemingway mandò a casa un rapporto in cui concludeva che il Giappone avrebbe attaccato gli Stati Uniti. Prima di Pearl Harbor nessuno lo prendeva sul serio, ma negli anni che seguirono fu generosamente mediato dall'FBI. Da Cuba, un Hemingway cospiratore, amareggiato ed egocentrico ha fornito agli americani storie di sottomarini nazisti tedeschi che si scatenavano liberamente al largo della costa dell'isola. Aveva un sacco di soldi ed era esentato dal razionamento della benzina, quindi le sue battute di pesca bagnata con "Pilar" erano sponsorizzate dai dollari delle tasse americane.

L'avventura di spionaggio di Hemingway è molto tragicomica e un altro promemoria che gli scrittori di narrativa dovrebbero stare alla larga dalla politica. L'americano che aveva assunto Hemingway per la missione in Asia risultò essere un agente dell'Unione Sovietica. Le informazioni non sono finite a Washington, ma al Cremlino. Il patriota Hemingway amava così tanto il suo paese da danneggiarlo.

La biografia privata di Hemingway è una lezione di patriottismo frainteso, nonostante abbia trascorso la maggior parte della sua vita fuori dagli Stati Uniti, ma la sua narrativa e il suo giornalismo sono un baluardo contro un'overdose di idillio dell'arcipelago norvegese. Molti credono che sia estremamente prezioso leggere, ad esempio, Morte a Venezia di Thomas Mann a Venezia, Ulisse di James Joyce a Dublino e Paul Auster a New York, ma ottieni altrettanto valore aggiunto dalla lettura di letteratura che completa o rompe con il luogo stai restando. A Hemingway puoi fare entrambe le cose contemporaneamente.

C'è chi sostiene che l'azione in Il vecchio e il mare si svolga al largo delle coste di Cuba, ma non sono mai stati a Hvaler. Da Hemingway puoi viaggiare ovunque nel mondo. È necessario quando ci si siede su un'isola con una vista divina sul mare, dove le ragazze si decorano con fragoline di bosco su cannucce, i vecchi entrano con sgombri appena pescati quando si devono scrivere colonne di giornale, e la gente in generale si comporta come se il tempo non importa. Le persone sono colte nella convinzione che l'uomo possa vivere solo di natura e tramonti. Ti ritrovi a desiderare di non essere da nessuna parte. Rispondi a tutte le domande con mañana, mañana – sì, domani passerà Castro per un mojito.

Potrebbe piacerti anche