Il doppio standard norvegese

PIONIERI AMBIENTALI: La storia della storia del pensiero ambientale norvegese è un ritratto ambivalente del ruolo immaginato della Norvegia come nazione ambientalista.

Filosofo. Critico letterario regolare a Ny Tid. Traduttore.
Il potere della periferia. Come la Norvegia è diventata un pioniere ambientale per il mondo
Autore: Peder Anker
Editore: Cambridge University Press, Cambridge / New York

PIONIERI AMBIENTALI: La storia della storia del pensiero ambientale norvegese è un ritratto ambivalente del ruolo immaginato della Norvegia come nazione ambientalista.

(Questa traduzione è fatta da Google Gtranslate)

Lo storico della scienza norvegese Peder Anker, impiegato presso la New York University, ha scritto un gran numero di articoli sulla teoria ambientale dagli anni '1990 e tra i suoi libri ci sono lavori sul design ecologico e la storia dell'ecologia. Ecologia empirialeOrdine ambientale nell'impero britannico (2002). Quando ora afferra la storia del movimento ambientalista norvegese, opera come guida locale conosciuta per i visitatori stranieri del paesaggio (intellettuale) norvegese. Il risultato è una presentazione che mitizza e demitizza allo stesso tempo i pensatori ambientali norvegesi.

Anker inizia con esploratori norvegesi come Helge Ingstad e Thor Heyerdahl, che hanno mescolato le loro sensazionali spedizioni in luoghi esotici con ciò che l'autore vede come un tipico desiderio norvegese di vita semplice e autentica. Allo stesso modo, presenta il cottage norvegese e la vita all'aria aperta nel periodo del dopoguerra come un tentativo di riconquistare – forse il dubbio – uno stile di vita presumibilmente più pulito e più morale, una tipica miscela norvegese di primitivismo e pietismo naturale.
...

Caro lettore. Hai letto oltre 15 articoli gratuiti, possiamo quindi chiederti di iscriverti Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro.

Abbonamento NOK 195 quarti