Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

Un tranquillo colpo di stato su Internet

>
(Tradotto automaticamente da Norsk di Gtranslate (esteso Google))

A ottobre, un ex inviato del presidente Jimmy Carter, Steve Pieczenik, ha dichiarato che Hillary Clinton aveva condotto un "colpo silenzioso" su Internet per assumere la presidenza, ma che le persone chiave dell'FBI e dell'intelligence statunitense hanno iniziato un contrattacco. Avrebbero dovuto essere loro (e non i russi) a fornire materiale a Julian Assange e Wikileaks. Faranno causa a Clinton, ha detto Pieczenik, e parla di una seconda rivoluzione americana a sostegno di Donald Trump. Questo gioco è stato uno di questi Sorpresa di ottobre – una matrice di propaganda disperata nelle fasi finali della campagna presidenziale? O è stata una vera rivolta all'interno dei servizi segreti statunitensi?

Uomo centrale. Quando il direttore dell'FBI James Comey ha dovuto riprendere le indagini su Hillary Clinton dieci giorni prima delle elezioni, a quanto pare è stato il risultato di una rivolta all'interno dell'FBI. A luglio, Comey e l'FBI hanno ritirato le accuse contro Clinton. Era stata "estremamente negligente", ma la sua gestione del materiale classificato non era criminale, ha detto Comey. Molti nell'FBI erano indignati. Quando un nuovo scandalo di e-mail è divampato intorno al suo consigliere Huma Abedin e al suo ex marito, il conflitto è tornato a galla ancora una volta e le e-mail non riguardavano solo foto di nudo.

Steve Pieczenik afferma che la corruzione di Hillary Clinton consente agli Stati Uniti di essere governati da altri stati.

Steve Pieczenik ha lavorato per molti dei presidenti degli Stati Uniti – da Richard Nixon a George HW Bush – e ha ricoperto diverse posizioni chiave, tra cui quella di Vice Segretario di Stato aggiunto. È stato anche consulente in materia di terrorismo.

Nel 1978 fu inviato in Italia del presidente Carter, dove avrebbe "mediato" nel rapimento dell'ex premier italiano Aldo Moro. Secondo la moglie di Moro, nel 1974 Aldo Moro fu minacciato di morte negli Stati Uniti. Moro voleva lavorare con la sinistra politica per raggiungere la stabilità in Italia. Henry Kissinger aveva poi detto che se Moro avesse insistito su questo, avrebbe dovuto pagare a caro prezzo. Il 16 marzo 1978 il Parlamento italiano voterà su questo "compromesso storico". Sulla strada per il parlamento, Moro è stato rapito in un'operazione militare professionale. Le guardie del corpo in macchina sono state uccise, Moro è stato preso e tenuto nascosto dalle Brigate Rosse. Il premier Guilio Andreotti, il ministro dell'Interno Francesco Cosiga e gli americani non avrebbero negoziato. Steve Pieczenik ha riferito nel 2008 che Moro aveva iniziato a rivelare materiale classificato. Dovevano lasciarlo morire. Il divertimento è stato quindi in pratica eseguito dalla destra democristiana, con il sostegno – o su richiesta – degli americani.

- annuncio pubblicitario -

Colpo tranquillo. Quando Steve Pieczenik ha detto, dieci giorni prima delle elezioni presidenziali, che l'FBI e l'intelligence americana avrebbero fermato Hillary Clinton, non è stata una dichiarazione di nessuno. La corruzione di Clinton è una minaccia per la sicurezza degli Stati Uniti, ha detto. I sauditi e in parte il Qatar stanno finanziando non solo Hillary Clinton ma anche l'ISIS. Il più vicino consigliere di Clinton, Huma Abedin, ha legami diretti con l'estremismo saudita. Allo stesso tempo, il Segretario di Stato Clinton, in linea con Qatar e sauditi, ha spinto per guerre in Medio Oriente, come quella in Libia. Pieczenik afferma che la corruzione di Hillary Clinton consente agli Stati Uniti di essere governati da altri stati e che un numero sufficiente di persone nei servizi segreti degli Stati Uniti ha deciso di effettuare un "colpo di stato silenzioso". I mesi a venire probabilmente riveleranno se questo è vero.

Ola Tunander
Tunander è professore emerito di PRIO. Guarda anche wikipedia, hos PRIO, oltre a una bibliografia su Pietra d'acqua

Dai una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Mitologie / Il cacciatore celeste (di Roberto Calasso)Nei quattordici saggi di Calasso ci troviamo spesso tra mito e scienza.
Cina / La conquista silenziosa. Come la Cina sta minando le democrazie occidentali e riorganizzando il mondo (di Clive Hamilton e Mareike Ohlberg)È noto che la Cina sotto Xi Jinping si è sviluppata in una direzione autocratica. Come l'effetto si è diffuso nel resto del mondo, gli autori, l'australiano Clive Hamilton e la tedesca Mareike Ohlberg, fanno luce nel libro.
Nawal el-saadawi / Nawal El-Saadawi – in promemoriaUna conversazione su libertà, libertà di parola, democrazia ed élite in Egitto.
Necrologio / In memoria di Nawal El-SaadawiSenza compromessi, ha parlato contro il potere. Adesso se n'è andata, ha 89 anni. L'autrice, medico e femminista Nawal El-Saadawi ha scritto per MODERN TIMES da giugno 2009.
Dibattito / Cos'è la sicurezza oggi?Se vogliamo la pace, dobbiamo prepararci per la pace, non per la guerra. Nei programmi preliminari del partito, nessun partito nello Storting è a favore del disarmo.
Filosofia / Filosofia politica del buon senso. Fascia 2, ... (di Oskar Negt)Oskar Negt chiede come sia nato il cittadino politico moderno sulla scia della Rivoluzione francese. Quando si tratta di terrore politico, è chiaro: non è politico.
Autoaiuto / Svernamento: il potere del riposo e della ritirata in tempi difficili (di Katherine May)Con Wintering, Katherine May ha proiettato un affascinante e saggistico libro di auto-aiuto sull'arte dello svernamento.
Cronaca / Non tenete conto dei danni che possono causare le turbine eoliche?Lo sviluppatore di energia eolica di Haramsøya ha gravemente trascurato? Questa è l'opinione del gruppo di risorse che dice no allo sviluppo locale delle turbine eoliche. Lo sviluppo può interferire con i segnali radar utilizzati nel traffico aereo.
La forza mimetica / Padronanza della non padronanza nell'era della fusione (di Michael Taussig)Imitare un altro è anche un modo per ottenere potere sulla persona ritratta. E quante volte vediamo un'imitazione del cosmo in un bar in una strada laterale buia?
Radiazione / La maledizione di Tesla (di Nina FitzPatrick)I ricercatori del romanzo trovano la prova definitiva che parti della tecnologia moderna stanno distruggendo la biologia neurologica umana?
Foto / Helmut Newton – Il cattivo e il bello (di Gero Von Boehm)Il controverso status di culto del fotografo Helmut Newton persiste molto tempo dopo la sua morte.
Notifica / La Svezia e l'Inghilterra erano democrazieIl trattamento di Julian Assange è un disastro legale iniziato in Svezia e continuato nel Regno Unito. Se gli Stati Uniti riusciranno a ottenere l'estradizione di Assange, potrebbero impedire la pubblicazione di informazioni sulla grande potenza in futuro.
- Annuncio pubblicitario -

Potrebbe piacerti ancheRelazionato
Consigliato