Condannato in prigione per la sua poesia

TEL AVIV: il poeta palestinese Dareen Tatour è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari dalle autorità israeliane nell'ottobre 2015. A causa di una poesia. Beh, è ​​fuori dagli arresti domiciliari. Il 3 marzo, viene a Oslo (a Vega, il salone).

È stata arrestata l'11 ottobre 2015. Una settimana prima aveva scritto una poesia e l'aveva pubblicata sulla sua pagina Facebook. Dareen Tatour scrive in arabo, ma nella traduzione inglese del poeta Tariq al Haydar il poema si chiama "Resist, My People, Resist Them", e contiene righe come "Non cederò alla" soluzione pacifica "/ Non abbassare mai le mie bandiere / Fino a quando non li sfratto dalla mia terra ».

«Jeg har ingen anelse om, hvorfor netop dét digt var farligere end de mange andre, jeg har skrevet», siger hun, da vi mødes på en café i Tel Aviv. Dareen Tatour er palæstinenser; det understreger hun flere gange under vores samtale. Men hun er født og opvokset i landsbyen Reineh, som ligger lidt nord for Nazaret, i dagens Israel.
. . .

Caro lettore. Puoi leggere un articolo gratuito al giorno. Forse torna domani. O che ne dici di disegnare Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro. Se sei già lì, accedi al menu (possibilmente il menu mobile) in alto.

- annuncio pubblicitario -
- annuncio pubblicitario -
Hans Henrik Fafner
Fafner è un critico regolare a Ny Tid. Residente a Tel Aviv.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato

Un cluster agricolo – un complesso industriale all'avanguardia

PAZZO: Il problema è l'accesso al cibo. Tutti devono mangiare per vivere. Se vogliamo mangiare, dobbiamo comprare. Per acquistare dobbiamo lavorare. Mangiamo, digeriamo e cagiamo.

La dittatura della virtù

CINA: Il Partito comunista cinese si vanta oggi di essere in grado di riconoscere uno qualsiasi degli 1.4 miliardi di cittadini del paese in pochi secondi. L'Europa deve trovare alternative alla crescente polarizzazione tra Cina e Stati Uniti – tra una dittatura che monitora lo stato e la spietata autoespressione dell'individualismo liberale. Forse una sorta di ordine sociale anarchico?

La protesta può costarti la vita

HONDURAS: La pericolosa ricerca della verità dietro l'assassinio dell'attivista ambientale Berta Cáceres di Nina Lakhani finisce in più domande che risposte.

Il legante culturale

ROMANZO: DeLillo mette in scena una sorta di stato generale, paranoico, un sospetto che ha portata globale.

Distruzione creativa

SPAZZATURA: La Norvegia non è attrezzata per lo smistamento dei tessuti. Anche se selezioniamo la spazzatura, non siamo neanche lontanamente vicini a luoghi in Giappone che possono riciclare in 34 categorie diverse. L'obiettivo è che i comuni non siano lasciati con rifiuti e senza camion della spazzatura!

La società di controllo e gli indisciplinati

MAMME TARDIVE: Le persone oggi stanno acquisendo sempre più controllo su ciò che li circonda, ma stanno perdendo il contatto con il mondo. Dov'è il limite per misurazioni, garanzie di qualità, quantificazioni e routine burocratiche?