Ordina qui l'edizione estiva

Bombe e granate

Nel peggiore dei casi, il rapporto del governo con le bombe a grappolo è doppio standard.

(QUESTO ARTICOLO È MACCHINA TRADOTTO da Google dal norvegese)

[9. Giugno 2006] Questa primavera, i bambini e gli adulti norvegesi hanno imparato molto sulle bombe a grappolo. Attraverso grandi manifesti pubblicitari, siamo stati costretti a pensare a cosa significhi perdere una gamba o un fratello. Noi adulti abbiamo spiegato con calma ai bambini interrogativi perché molte vittime delle bombe a grappolo hanno bisogno solo di una scarpa. Tra 5000 e 10.000 bambini vivono senza un piede o un braccio a causa del grappolo

bombe.

Il governo si è distinto per la sua opposizione alle bombe a grappolo. Nella dichiarazione di Soria Moria, l'obiettivo è un divieto internazionale. Fin qui tutto bene. Ma poi si è saputo che anche la Norvegia ha bombe a grappolo come parte della sua difesa. Nello specifico, 53.000 granate con munizioni a grappolo. Poi il punto di vista del governo sulle bombe a grappolo non era più così chiaro. Il ministro della Difesa Anne-Grete Strøm-Erichsen è diventata lei stessa la principessa della nebbia quando si è imbarcata in modelli esplicativi con bombe a grappolo gentili e cattive. Era giustamente così

accusato di doppi standard.

Ora è il momento di accusare Bjørn Jacobsen della stessa cosa. Martedì di questa settimana, il portavoce della politica di difesa di SV ha voluto impedire alle società francesi di armi e tecnologia EADS e Thales di ottenere un accordo da un miliardo di dollari in Norvegia, perché sono coinvolte nella produzione di bombe a grappolo e armi nucleari. Oggi, Ny Tid rivela che le forze armate norvegesi stanno iniziando la costruzione di un nuovo campo a Regionfelt Østlandet. Il campo sarà utilizzato per testare appunto le bombe a grappolo. Inoltre, conferma la Difesa

ministero che permetteranno ai paesi alleati di testare le loro bombe a grappolo sul campo.

Ora Jacobsen dimostra di conoscere anche lui l'arte dell'appannamento. Dice infatti che vuole lavorare per la creazione del nuovo campo, ma non vuole fermare la sperimentazione delle bombe a grappolo. Invece, crea una distinzione tra test e pratica. In questo modo il nuovo campo sarà sbagliato, ma andranno bene ulteriori test sul campo esistente a Hjerkinn. Questa è ovviamente solo una sciocchezza. Se ci opponiamo alle bombe a grappolo, dobbiamo anche smettere di usarle. Tutto il resto non è solo doppi standard, ma stronzate.

Potrebbe piacerti anche