Therese Bjørneboe. Foto: Truls Lie

Bjørneboe e il futuro del teatro


CONVERSAZIONE: Abbiamo troppi drammi "piccolo-borghesi" o estetizzati quando il tempo contiene così tanti grandi problemi politici? Therese Bjørneboe parla di suo padre e del teatro prima e ora.

Redattore responsabile di MODERN TIMES.
E-mail: truls@nytid.no
Pubblicato: 6 ottobre 2020

Nel saggio Il teatro domani (1966) è Jens Bjørneboe abbastanza chiaro su cosa dovrebbe essere il teatro importante. Incontro sua figlia, Therese Bjørneboe, che dirige la rivista norvegese Shakespeare da oltre 20 anni, per discutere le opinioni di suo padre e l'importanza del teatro.

Nel saggio degli anni '60 e altrove, Jens Bjørneboe scrive per primo cosa è il teatro di domani ikke doveva diventare quando "la dinastia" Dramma civile "nella successione Hebbel-Ibsen-Strindberg-O'Neill viene abdicata". La maggior parte del dramma e della letteratura erano obsoleti dopo il bombardamento atomico di Hiroshima e Nagasaki, maturi per i musei. La loro «psicologia naturalistica» a riguardo ...

Caro lettore. Puoi leggere 4 articoli gratuiti al mese. Forse torneremo il mese prossimo. Eventualmente iscriviti per un abbonamento (NOK 69 / mese) per poter leggere tutto (comprese le riviste). Se non lo sei già. Accedi o registrati prima nel menu / in alto prima di ordinare.

Abbonamento NOK 195 quarti