Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

Bjørneboe e Barba

Bjørneboe era un romanziere più grande di un drammaturgo?

(Tradotto da Norwegian di Google Gtranslate)

Elsa Kvamme, oggi regista, fu quasi 20 anni fa incaricata da Eugenio Barba di realizzare un libro basato sulle lettere inedite tra lui e Jens Bjørneboe (vedi anche intervistato con Therese Bjørneboe). Pax Forlag si è unito Caro Jens, caro Eugenio nel 2004. Kvamme è stato uno dei pochi a entrare nella sua scuola di teatro (Odin Teateret) in Danimarca.

Chiedo a Kvamme Barba: "Lo conosco bene come professionista, persona e artista. Ha conservato l'indignazione della sua giovinezza e continua con il teatro ribelle. È commovente vedere come le poesie di Bjørneboe siano ancora spesso incluse nelle performance, tradotte in molte lingue ".

Il libro descrive Barba come un successo, mentre Bjørneboe ha lottato con le forze oscure: “Anche loro erano diversi. Barba è il figlio di un ufficiale, è andato alla scuola militare, mentre Bjørneboe proveniva da una famiglia benestante, probabilmente non era nemmeno nell'esercito. Il teatro di Barbas è anche molto fisico, impegnativo, il che preclude il bere troppo ".

E come mostrato nel film L'arte dell'impossibile em> # (2018), som #Kvamme ha fatto di Barba, Barba afferma che nonostante tutto il possibile pessimismo, si deve recitare e ha fatto teatro. Allo stesso tempo, condivideva con Bjørneboe un grande interesse per il problema del male.

- annuncio pubblicitario -

I due hanno provato a fondare una rivista, e qui Kvamme commenta: "È bello che la figlia di Bjørneboe, Therese, abbia realizzato il vecchio sogno di un ottimo modo. Molte persone oggi considerano le riviste come qualcosa che è andato fuori strada data che tutto deve essere digitale. Ma la vita non è solo la via razionale più breve».

Brecht e Grotowski

Lo stesso Bjørneboe ha dichiarato di avere 16 anni di esperienza in più come scrittore che come drammaturgo: "Sì, è un romanziere più grande di un drammaturgo. Si trova nella tradizione di Brecht, ma non ha avuto lo stesso tocco di lui, che ha lavorato così a stretto contatto in teatro. Bjørneboe non aveva tanti registi di spicco come Barba, che capiva la sua dialettica e il suo umorismo. Ma Bjørneboe amava il teatro, ed era lui stesso una persona teatrale, gli piaceva fare storie – qualcosa per cui sei rifiutato in Norvegia, devi essere così gentile ".

Per Kvamme, era tragico che il suo temperamento non si adattasse. Vuol dire lui, come Barbas Teatro di Odino, dovrebbe avere un proprio teatro. I saggi di Bjørneboe sul teatro sono buoni – Kvamme pensa che avesse davvero un senso del dramma. Ma altrettanto tragico è stato il fatto che non ha mai avuto il tempo di viaggiare in Polonia e Grotowskil ambiente, dove si trovava Barba: «In Polonia si è ridotto, gli attori erano bravi a tradurre i testi. Potrebbe essere stato un punto di svolta nella sua vita. Ci ha provato, ma non ci è riuscito, in parte a causa delle responsabilità familiari come padre di bambini piccoli ".

E lo stesso Kvamme? «Già dopo aver letto Jonas, era la mia vita cambiata. Esso e Summerhill mi ha fatto finire nella palestra sperimentale anarchica! "

Caro Jens, caro Eugenio è esaurito da tempo, ma disponibile nelle biblioteche. Kvamme spera ora nell'anno dell'anniversario che venga presa in considerazione una versione cartacea.

L'arte dell'impossibile, il documentario su Barba, mostrato al Vega Scene di Oslo 8.10., con una conversazione tra Kvamme e Barba. Il film sarà proiettato anche alla Biblioteca Nazionale il 13.10.

Vedi o anche avanti alertfilm.no/
elsa-kvamme-no

Truls Lie
Redattore responsabile di Ny Tid. Vedi gli articoli precedenti di Lie i Le Monde diplomatique (2003-2013) e Morgenbladet (1993-2003) Vedi anche part lavoro video di Lie qui.

Potrebbe piacerti ancheRELAZIONATO
Consigliato

Tutti contro tutti

RIFUGIATI: L'unità è polverizzata, tutti pensano solo a cavarsela da soli, sopravvivere, strappare un boccone in più, un posto nella coda del cibo o nella coda del telefono.

Molti conservatori norvegesi faranno un cenno di apprezzamento a Burke

UNA DOPPIA BIOGRAFIA: Dagli anni '1950, le idee di Burke hanno subito una rinascita. L'opposizione al razionalismo e all'ateismo è forte tra i 40-50 milioni di cristiani americani evangelici.

Un cluster agricolo – un complesso industriale all'avanguardia

PAZZO: Il problema è l'accesso al cibo. Tutti devono mangiare per vivere. Se vogliamo mangiare, dobbiamo comprare. Per acquistare dobbiamo lavorare. Mangiamo, digeriamo e cagiamo.

La dittatura della virtù

CINA: Il Partito comunista cinese si vanta oggi di essere in grado di riconoscere uno qualsiasi degli 1.4 miliardi di cittadini del paese in pochi secondi. L'Europa deve trovare alternative alla crescente polarizzazione tra Cina e Stati Uniti.

La protesta può costarti la vita

HONDURAS: La pericolosa ricerca della verità dietro l'assassinio dell'attivista ambientale Berta Cáceres di Nina Lakhani finisce in più domande che risposte.

Il legante culturale

ROMANZO: DeLillo mette in scena una sorta di stato generale, paranoico, un sospetto che ha portata globale.