L'automedicazione dell'autocompiacimento

FILM DI BJØRNEBOE: È la libertà di cui abbiamo paura? chiede il regista Terje Dragseth.

Ohrem è uno scrittore per Ny Tid.

Poeta e regista Terje Dragseth sta attualmente montando il progetto del film documentario Jens Bjørneboe e il problema del male. Inizialmente gli abbiamo chiesto di raccontarci un po 'del background e delle motivazioni per realizzare questo film.

- È molto semplice – lo è Anniversario di Bjørneboe quest'anno e questo è il mio contributo. Tornerò a Jens Bjørneboes lavoro in tre volumi sulla storia della bestialità, la libertà, Il silenzio og Torre delle Polveri. La trilogia si occupa di qualcosa di grande ed esteso come il problema del male, un tema principale in una grande quantità di scritti. Sebbene il lavoro di oggi sia purtroppo poco letto, ora lo segneremo.

- Cosa c'entra ancora con questi libri?

- Sono tre libri che le persone hanno letto in gioventù, che a poco a poco scivolano via, purtroppo, da quando si entra in una zona di comfort dove si sposta certe realtà. È questa zona di comfort che intendo toccare un po '.

- Senti di essere finito in questa zona di comfort?

- Ci sono dentro, anche io, ma almeno ne sono consapevole.
...

Caro lettore. Hai letto oltre 15 articoli gratuiti, possiamo quindi chiederti di iscriverti Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste) per 5 euro.

Abbonamento NOK 195 quarti

Nessun articolo da visualizzare