Abbonamento 790/anno o 190/trimestre

Aslak Storaker

Storaker è uno scrittore abituale di Ny Tid e un membro del comitato internazionale di Rødt.

Edificante conferenza di pace a Vienna

FRED: 300 attivisti, politici ed esperti provenienti da 32 paesi si sono riuniti quest'estate a Vienna per discutere la necessità e i metodi per ripristinare la pace in Ucraina. Il movimento pacifista italiano è stato un modello in questo senso: oltre alle grandi manifestazioni contro la militarizzazione in Ucraina, hanno portato nel paese cinque grandi carovane della pace con un totale di oltre 80 veicoli pieni di attrezzature mediche, generatori, attrezzature per la depurazione dell'acqua e altri beni essenziali. elementi.

Nuova architettura di sicurezza europea

UCRAINA/RUSSIA: Gli autori di questo libro ritengono che i paesi europei dovrebbero allentare i legami con gli Stati Uniti per ottenere risultati costruttivi in ​​quello che può essere considerato un problema di sicurezza europea. Due parti possono raggiungere la sicurezza solo insieme all'altra parte, non a spese di essa.

I problemi della Russia con la transizione del potere

ELITE NERVOSA: L'élite russa si sta preparando per un cambio di potere nel 2024. L'élite sta lottando con il declino della legittimità tra la gente comune, ma finora il malcontento popolare si sta manifestando nell'apatia.

"Può darsi che tu non sia interessato alla guerra, ma la guerra è interessata a te."

NATO: Con il suo nuovo libro The NATO Complex, il filosofo Jon Hellesnes si unisce all'onorevole tradizione dissidente dopo Luxemburg e Liebknecht.

Budget della difesa per un maggiore confronto

È saggio minare la politica di base norvegese?

Approfondimento su una dittatura totalitaria 

Che tipo di paese è la Corea del Nord e cosa sappiamo veramente dei nordcoreani? 

La guerra e la memoria collettiva

Chi scrive la storia? La resistenza comunista durante la guerra era stata a lungo repressa.

"Tutte le parti in guerra in Siria sono criminali"

Abbiamo incontrato l'attivista per la pace siriana Maram Daoud durante il più grande festival mondiale di politica di pace.

Non qui e non più

La guerra Russia-Georgia del 2008 avrebbe dovuto dimostrare che era stato raggiunto il limite dell'espansione della NATO a est. Con la crisi ucraina del 2013-15, è stato superato.