Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

Letteratura consigliata questa estate

Suggerimenti per il libro I critici e gli editori di TEMPI MODERNI raccomandano libri per le vacanze estive.

I TEMPI MODERNI riguardano principalmente la prosa dei casi, ma qui i critici erano liberi di scegliere tra vecchi e nuovi, il che ha fornito una selezione entusiasmante. Tutti i libri sono disponibili nella libreria / libreria online (Amazon, Ark, Adlibris, Tanum, Norli).

Ranveig Eckhoff

Eckhoff è raccomandato

Fang Fang: Diario di Wuhan, spedizioni da una città in quarantena
(HarperVia, 2020)
Un diario che ora è pubblicato in formato e-book, da uno di Kinas scrittori più importanti oggi. Questo è ciò che dice il New York Times del libro: Questo libro è più ardente nelle chiamate di Fang Fang a tenere conto dei leader che hanno declassato e minimizzato il virus, perdendo quasi tre settimane e permettendo che si diffonda nel mondo in generale. Si raduna intorno a questo argomento come Enrico V che cammina sulle assi del pavimento prima della battaglia di Agincourt. Può vivere docilmente durante il blocco, ma scrive frasi in grassetto. [E-book in inglese da Amazon, copertina rigida in tedesco o e-book da Hoffmann Campe a Lehmanns]

James Balwin: La stanza di Giovanni
(Pubblicato nel 1956, Penguin 2007)
Balwin è uno scrittore vintage, molto in anticipo sui tempi. Questa storia di amore proibito degli anni '1950 mette molto in prospettiva, non da ultimo in questi giorni. Ecco un afroamericano che più di mezzo secolo fa si è dato una voce, che si sente ancora oggi.

- annuncio pubblicitario -

Toril Brekke: Cuore Cobra
(Aschehoug 2020)
Libro numero due di una trilogia iniziata con Tutti amavano tua madre. Toril è un compagno di classe e negli anni sessanta siamo andati alla scuola di Babbo Natale. Posso confermare che prende questo ambiente sul grano. Sia l'aratura profonda che la facile lettura, dovrebbero essere una perfetta letteratura estiva.

Recensioni e articoli di Eckhoff può essere trovato qui.

 Niels Johan Juhl-Nielsen

Libri Niels Johan

Bruno Latour: Giù sulla Terra
(Dansk utg.: Informazioni 2018, eng. Utg. Down to Earth, Politica 2017)
Con Coronavirus, è stata confermata una vulnerabilità che richiede un ripristino. Il periodo dopo la seconda guerra mondiale con la grande accelerazione si sta esaurendo. Latour offre un'offerta necessaria per un ripensamento.

Anders Dunker: Riscoperta della Terra (DK: Forlaget Virkelig 2020, NO: Spartacus, 2019)
Citazione dal libro: "La tecnologia deve (… ..) essere elaborata a tutti i livelli in modo che supporti un ordine organico, contribuisca alla stabilità e riduca il caos, il riscaldamento e la dissoluzione".

Mickey Gjerris: Speranza verde brillante (Bibelselskabets Forlag)
La crisi del clima e della natura è l'espressione di un problema etico e spirituale. Il bioetico e teologo Mickey Gjerris offre un suggerimento su come possiamo cambiare radicalmente la nostra comprensione del ruolo dell'uomo nel mondo e cosa sia "la bella vita".

Recensioni e articoli di Juhl-Nielsen può essere trovato qui

Kjetil Korslund

Consigliato Korslund

Dave Ball: Ragazzo elettronico: la mia vita dentro e fuori dalla cella molle
(Omnibus Press, 2020)
Biografia molto istruttiva e divertente di uno dei fondatori di synthpop. Le sue descrizioni della crescita a Blackpool fanno capire meglio il biotopo di Soft Cell: qui ci sono truffatori, joystick, nani, donne con la barba e lui che vende gelati da 40 anni.

Christian Adam: Leggere sotto Hitler: autori, bestseller, lettori nel Terzo Reich
(Fischer 2012)
Il titolo dice tutto. Questo è il primo esame approfondito di ciò che è stato effettivamente letto nella Germania nazista.

James Hogg: Le memorie private e le confessioni di un peccatore giustificato (1824)
Uno dei romanzi gotici più interessanti. Il personaggio principale riceve una rigorosa scoperta calvinista e viene persuaso da una strana figura ad uccidere persone che sono già state condannate da Dio. La storia è raccontata prima da "The Editor", poi dallo stesso personaggio principale. Ma chi è quest'altra figura? Esiste?

Recensioni e articoli di Korslund può essere trovato qui.

Truls Lie, editore

Truls consigliava i libri

Karin Haugane: Lingua ed esperienza
(Gyldendal 2020)
Il libro tocca alcune figure importanti della storia culturale, come Paul Celan, Gunvor Hofmo o Sylvia Plath. In un certo senso, forse qualcosa del libro è simile a Hannah Arendts Uomini in tempi oscuri. Ma prima di tutto, il libro è basato sulle esperienze personali di Haugane.

Giorgio Agamben: L'uso dei corpi
(Pubblicato da THP)
L'ultimo capolavoro di Agamben, sul biopotere, sul controllo delle autorità sui corpi o su come si relaziona a pensatori come Michel Foucault e Martin Heidegger.

Jens Bjørneboe: Torre delle Polveri
(Pax) In questo romanzo, tratto dalla trilogia «The History of Bestiality», si può conoscere il «record keeper» e alcune riflessioni sull'anarchismo. Se non vuoi leggere direttamente nella raccolta di saggi di Bjørneboe Polizia e anarchia. Entrambi alla casa editrice Pax.

Leggi recensioni e articoli può essere trovato qui

 Henning Næs

I libri consigliati da Henning

Erik Fosnes Hansen: Rapporti sulla protezione
Un romanzo linguisticamente molto elaborato che consiste in un numero di storie diverse intrecciate l'una nell'altra. Riguardo a tutti i diversi eventi che chiamiamo coincidenze.

Ian McEwan: Macchine come me
Una storia interessante su un uomo che introduce un terzo elemento in una relazione: una macchina maschile, simile a quella umana, un cosiddetto umanoide, e i problemi che ciò comporta.

Martin Tesli: Lo strano caso di Leira e del dottor Didriksen
Di due cognati che si svegliano dopo un duraturo ammollo delle radici e scoprono di essere stati spostati indietro di cinquecento anni nel tempo, ma si trovano ancora nello stesso posto: un'isola nel fiordo di Oslo.

Recensioni e articoli di Næss può essere trovato qui

Nina Trige Andersen

Consigliato da Nina

Nina consiglia il libro che sta leggendo attualmente:

Park Yung Rang alias Joan Rang Kristensen: Intorno al fiume Han
(Ribelle senza motivo, 2020)
Una storia poetica, furiosa, curiosa, commovente e divertente, nonostante l'esplorazione e la comprensione del proprio posto nella storia: una storia di guerra e grande politica, famiglie divise e destini condivisi, razzismo e flussi di cassa, buone intenzioni e azioni delinquenti, bugie del sistema e bugie bianche, tracce d'archivio e falsificazione di documenti. Non sono piccole cose che sono accadute e stanno accadendo (i) Intorno al fiume Hane il libro fornisce una panoramica del sistema di adozione transnazionale, che va direttamente nei percorsi nervosi.

Recensioni e articoli di Trige Andersen può essere trovato qui.

 

 

Giornalismo / Il giornalista di scavo Seymour Hersh – un modelloTra i migliori, regna il giornalista americano Seymour Hersh (83). È annerito sia sul fianco destro che su quello sinistro, ma non si pente di nulla.
Notifica / Il governo non ha rafforzato la protezione degli informatoriIl governo non ha dato seguito alla proposta del comitato di notifica, né al proprio difensore civico per le notifiche né al proprio comitato di notifica.
Finanza / Socialismo nordico – Verso un'economia democratica (di Pelle Dragsted)Dragsted ha una serie di suggerimenti su come i dipendenti possono ottenere una quota maggiore della "torta della comunità" – ad es. chiudendoli nelle stanze dei dirigenti aziendali.
Il consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite / Segreti ufficiali (di Gavin Hood)Katharine Gun ha fatto trapelare informazioni sulla richiesta della NSA al servizio di intelligence britannico GCHQ di spiare i membri del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite in relazione alla prevista invasione dell'Iraq.
3 libri sull'ecologia / I gilet gialli hanno il pavimento, ... (di Mads Christoffersen, ...)Dai Gilet Gialli vennero nuove forme di organizzazione all'interno delle funzioni di produzione, alloggio e consumo. E con "Decrescita", a partire da azioni molto semplici come la protezione dell'acqua, dell'aria e del suolo. E il locale?
Società / Crollo (di Carlos Taibo)Ci sono molte indicazioni che si avvicina un crollo definitivo. Per molte persone il crollo è già un dato di fatto.
Chic radicale / Desiderio postcapitalista: le lezioni finali (di Mark Fisher (ed.) Introduzione di Matt Colquhoun)Se la sinistra vuole diventare di nuovo dominante, deve, secondo Mark Fisher, abbracciare i desideri che sono emersi sotto il capitalismo, non solo respingerli. La sinistra dovrebbe coltivare tecnologia, automazione, giornata lavorativa ridotta ed espressioni estetiche popolari come la moda.
Clima / 70 / 30 (di Phie Amb)Il film di apertura al Copenhagen DOX: i giovani hanno influenzato le scelte climatiche della politica, ma Ida Auken è il punto focale più importante del film.
Tailandia / Combattere per la virtù. Giustizia e politica in Thailandia (di Duncan McCargo)Una potente élite in Thailandia – la vicina del Myanmar – ha cercato negli ultimi dieci anni di risolvere i problemi politici del paese con i tribunali, il che ha solo esacerbato la situazione. In un nuovo libro, Duncan McCargo mette in guardia contro la "legalizzazione".
Surreale / Le sette vite di Alejandro Jodorowsky (di Samlet e a cura di Bernière e Nicolas Tellop)Jodorowsky è un uomo pieno di arroganza creativa, illimitato impulso creativo e completamente senza desiderio o capacità di scendere a compromessi con se stesso.
Giornalismo / "Puzza di giornalismo" contro gli informatoriIl professor Gisle Selnes scrive che l'articolo di Harald Stanghelle su Aftenposten del 23 febbraio 2020 "sembra una dichiarazione di sostegno, [ma] si trova come cornice attorno all'attacco aggravato ad Assange". Ha ragione lui. Ma Aftenposten ha sempre avuto questo rapporto con gli informatori, come nel caso di Edward Snowden?
A proposito di Assange, tortura e punizioneNils Melzer, relatore speciale delle Nazioni Unite sulla tortura e altri trattamenti o pene crudeli, inumani o degradanti, dice quanto segue su Assange:
- Annuncio pubblicitario -

Potrebbe piacerti ancheRelazionato
Consigliato