Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

Ucraina: una nuova repubblica delle banane?

Ben oltre 100 miliardi di NOK vengono rubati ogni anno dal bilancio statale da personale di servizio corrotto. La popolazione ucraina sta diventando più povera, ma un'eccezione alla tendenza è il sesto uomo più ricco dell'Ucraina, il presidente Petro Poroshenko.
>
(Tradotto automaticamente da Norsk di Gtranslate (esteso Google))

L'Ucraina è stata ancora una volta nominata il paese più corrotto d'Europa. Un sondaggio di settembre condotto dalla Fondazione internazionale per i sistemi elettorali (IFES) ha mostrato che il 40% degli ucraini ha dovuto corrompere dipendenti pubblici negli ultimi dodici mesi – un aumento dal 37% nell'aprile 2014. Tahsin Yasin, capo della filiale ucraina di L'azienda alimentare francese Danone ha dichiarato a Reuters: "La tassazione illegale è avvenuta sotto Yanukovich. Fortunatamente, allora non ci ha colpito, ma ora ci prendono di mira nonostante le cosiddette riforme. Abbiamo a che fare con una mafia completamente poco professionale che cerca semplicemente di sedurli il più possibile finché sono al potere ".
Un altro sondaggio dell'International Republican Institute (IRI) di agosto ha mostrato che mentre l'11% degli ucraini ritiene che la lotta alla corruzione sia stata rafforzata dopo la rimozione di Yanukovich, ben il 51% afferma che la lotta alla corruzione è peggiorata.
In un sondaggio Gallup condotto nell'estate del 2015, il 17% degli ucraini si è dichiarato soddisfatto del presidente Petro Poroshenko. In confronto, il sostegno per Yanukovich non è mai stato inferiore al 28%.

Si dice che Shokin si sia astenuto dal perseguire centinaia di accusati di corruzione di alto profilo.

Accuse di corruzione e divisione. Quando il ministro dell'Economia Aivaras Abromavicius ha annunciato le sue dimissioni a febbraio, ha accusato i politici del partito del presidente di avergli fatto pressioni affinché assumesse "persone dubbiose" in cerca di guadagni personali in società statali. Ha accusato in particolare Igor Konenko, che guida il blocco di Poroshenko in parlamento, di bloccare il lavoro del ministero. Questo autunno, lo stesso Konenko è stato accusato da un ex capo dell'intelligence di riciclaggio di denaro e appropriazione indebita di fondi pubblici.
A gennaio, Sergei Leshenko, un membro del parlamento del blocco del presidente Petro Poroshenko, ha accusato di corruzione il primo ministro Arseniy Yatsenyuk e il ministro degli interni Arsen Avakov. L'ex presidente della Georgia Mikhail Saakashvili, che Poroshenko ha nominato governatore di Odessa a maggio, ha definito ladri Yatsenyuk e Avakov che appartenevano alla prigione. La leader del Partito della Patria, Yulia Tymoshenko, ha dichiarato a dicembre che Yatsenyuk dovrebbe essere assicurato alla giustizia perché il paese è distrutto dall'inflazione vertiginosa "che porta i cittadini del paese a essere ridotti a mendicanti e i prezzi aumentano così velocemente che le persone non possono più permettersi di comprare nulla. ».
Donald Bowser, un consigliere dell'ufficio anticorruzione dell'Ucraina, ha detto ad Al-Jazeera a dicembre che ben oltre 100 miliardi di dollari all'anno vengono ancora sottratti dal bilancio statale da funzionari corrotti. Bowser ha accusato in particolare Viktor Shokin, nominato procuratore nazionale da Poroshenko nel febbraio 2015, di aver bloccato la lotta alla corruzione. Si dice che Shokin si sia astenuto dal perseguire centinaia di accusati di corruzione di alto profilo che gli sono stati presentati dal comitato anti-corruzione in parlamento. Il capo del Comitato per la corruzione, Yegor Sobolev, ha detto ad Al-Jazeera che non c'era la volontà politica né in parlamento né nell'amministrazione presidenziale di ripulire la magistratura corrotta: dal parlamento per continuare con le cospirazioni corrotte stabilite da Yanukovich ".

Repubblica delle banane senza banane. L'economia ucraina si è ridotta del 7% nel 2014 e del 12% nel 2015. Oltre alla guerra nell'Ucraina orientale, ciò è dovuto alla guerra commerciale che è stata lanciata quando Kiev ha deciso di firmare l'accordo di associazione con l'UE e di abolire l'accordo di libero scambio con la Russia, che fino ad allora aveva ha ospitato il principale partner commerciale dell'Ucraina. Le esportazioni verso l'UE sono principalmente basate sulle materie prime. In un articolo nell'edizione ucraina di Forbes dell'agosto 2015, l'ex governatore della Banca nazionale Sergei Arbuzov lamenta che "in questa nazione industriale un tempo potente, il grano è diventato la più grande esportazione nel 2015. Al secondo posto troviamo l'olio di girasole ... È solo l'assenza di produzione di banane che impedisce L'Ucraina nel definirsi una repubblica delle banane ".

Mentre in precedenza gli ucraini spendevano in media circa il 50% del tuo stipendio in cibo, alcol e tabacco, ora devono spendere il 90% per lo stesso.

L'economista Erik S. Reinert ha scritto in un articolo su Klassekampen il 13 gennaio di quest'anno che si aspetta che il libero scambio tra l'UE e l'Ucraina porti a massicce morti industriali e che circa il 20% della popolazione lascerà il paese per cercare lavoro. In tal caso, significherà otto milioni di nuove persone in cerca di lavoro in un'UE con un alto tasso di disoccupazione rispetto a prima. Oltre alla manodopera, è soprattutto l'esportazione di prodotti agricoli che può trovare un maggiore ingresso nel mercato dell'UE, in una situazione in cui gli agricoltori europei sono già alle prese con una forte sovrapproduzione a causa della guerra commerciale con la Russia.
Secondo un articolo dell'agenzia di stampa russa RIA Novosti, il reddito medio in Ucraina è sceso da 2300 a 1100 corone al mese dal 2013 al 2015. Nel 2015 i prezzi del cibo sono aumentati del 40 per cento, mentre i prezzi dell'elettricità sono raddoppiati. Sebbene in precedenza gli ucraini spendessero in media circa il 50% del loro stipendio in cibo, alcol e tabacco, ora devono spendere il 90% per lo stesso. Circa un quarto della popolazione ucraina è al di sotto della soglia di povertà. Una delle poche eccezioni alla tendenza all'aumento della povertà sembra essere il sesto uomo più ricco dell'Ucraina, il presidente Petro Poroshenko. La sua fortuna è aumentata del 20% dal 2014 al 2015.
Se non altro, l'indagine precedentemente menzionata mostra che gli Stati Uniti sono riusciti nei loro sforzi per avvicinare l'Ucraina all'Occidente. Le brutali reazioni della Russia alla cacciata di Yanukovich sostenuta dagli Stati Uniti hanno portato a un calo della percentuale di ucraini che credono che il paese dovrebbe aderire all'Unione economica eurasiatica (EAEU) dal 37% nel 2013 al 14% nel 2015, mentre quelli che entrerà nell'UE è passato dal 42 al 55 per cento. I sostenitori della NATO sono passati dal 34% al 41% dal marzo 2014, mentre l'opposizione della NATO è stata ridotta dal 43% al 30%. Dal punto di vista di Washington, la guerra civile, i divieti di partito, il collasso economico e la crescente corruzione potrebbero essere un prezzo che sono stati più che disposti a pagare per indebolire l'influenza della Russia sull'Ucraina.

- annuncio pubblicitario -
- annuncio pubblicitario -

Dai una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Mitologie / Il cacciatore celeste (di Roberto Calasso)Nei quattordici saggi di Calasso ci troviamo spesso tra mito e scienza.
Cina / La conquista silenziosa. Come la Cina sta minando le democrazie occidentali e riorganizzando il mondo (di Clive Hamilton e Mareike Ohlberg)È noto che la Cina sotto Xi Jinping si è sviluppata in una direzione autocratica. Come l'effetto si è diffuso nel resto del mondo, gli autori, l'australiano Clive Hamilton e la tedesca Mareike Ohlberg, fanno luce nel libro.
Nawal el-saadawi / Nawal El-Saadawi – in promemoriaUna conversazione su libertà, libertà di parola, democrazia ed élite in Egitto.
Necrologio / In memoria di Nawal El-SaadawiSenza compromessi, ha parlato contro il potere. Adesso se n'è andata, ha 89 anni. L'autrice, medico e femminista Nawal El-Saadawi ha scritto per MODERN TIMES da giugno 2009.
Dibattito / Cos'è la sicurezza oggi?Se vogliamo la pace, dobbiamo prepararci per la pace, non per la guerra. Nei programmi preliminari del partito, nessun partito nello Storting è a favore del disarmo.
Filosofia / Filosofia politica del buon senso. Fascia 2, ... (di Oskar Negt)Oskar Negt chiede come sia nato il cittadino politico moderno sulla scia della Rivoluzione francese. Quando si tratta di terrore politico, è chiaro: non è politico.
Autoaiuto / Svernamento: il potere del riposo e della ritirata in tempi difficili (di Katherine May)Con Wintering, Katherine May ha proiettato un affascinante e saggistico libro di auto-aiuto sull'arte dello svernamento.
Cronaca / Non tenete conto dei danni che possono causare le turbine eoliche?Lo sviluppatore di energia eolica di Haramsøya ha gravemente trascurato? Questa è l'opinione del gruppo di risorse che dice no allo sviluppo locale delle turbine eoliche. Lo sviluppo può interferire con i segnali radar utilizzati nel traffico aereo.
La forza mimetica / Padronanza della non padronanza nell'era della fusione (di Michael Taussig)Imitare un altro è anche un modo per ottenere potere sulla persona ritratta. E quante volte vediamo un'imitazione del cosmo in un bar in una strada laterale buia?
Radiazione / La maledizione di Tesla (di Nina FitzPatrick)I ricercatori del romanzo trovano la prova definitiva che parti della tecnologia moderna stanno distruggendo la biologia neurologica umana?
Foto / Helmut Newton – Il cattivo e il bello (di Gero Von Boehm)Il controverso status di culto del fotografo Helmut Newton persiste molto tempo dopo la sua morte.
Notifica / La Svezia e l'Inghilterra erano democrazieIl trattamento di Julian Assange è un disastro legale iniziato in Svezia e continuato nel Regno Unito. Se gli Stati Uniti riusciranno a ottenere l'estradizione di Assange, potrebbero impedire la pubblicazione di informazioni sulla grande potenza in futuro.
- Annuncio pubblicitario -

Potrebbe piacerti ancheRelazionato
Consigliato