Ordina qui l'edizione primaverile con il documento di avvertimento

Cambiamento climatico: più grave del coronavirus

70 / 30
Regissør: Phie Amb
(Danmark)

KLIMA: Åbningsfilmen på Copenhagen DOX: de unge påvirkede politikkens klimavalg, men Ida Auken er filmens vigtigste omdrejningspunkt.

La democrazia funziona. È possibile che i cittadini, anche bambini e giovani, influenzino le decisioni politiche importanti. I media forniscono semplicemente un'immagine distorta dei politici e dei loro partiti politici. Perché i politici agiranno effettivamente contro climai cambiamenti e cooperano attraverso le linee del partito.

Questo è ciò che il regista Phie Ambo dice del suo documentario 70 / 30 con il sottotitolo «La corsa alla democrazia con la crisi climatica». Il film è stato presentato in anteprima mondiale al CPH: DOX Film Festival 2021 il 21 aprile.

In un paese in cui il primo ministro si è dichiarato primo ministro dei bambini, bambini e giovani hanno manifestato settimana dopo settimana davanti al Folketing.
. . .

Caro lettore. Oggi hai letto alcuni articoli gratuiti. Torna tra una settimana circa per saperne di più. O che ne dici di disegnare Abbonamento? Quindi puoi leggere tutto (comprese le riviste). Se sei già lì, accedi al menu (possibilmente il menu mobile) in alto.

Niels Johan Juhl-Nielsen
Juhl-Nielsen risiede a Copenaghen.

Potrebbe piacerti ancheRELATIVA
Consigliato

Clima / 70 / 30 (di Phie Amb)Il film di apertura al Copenhagen DOX: i giovani hanno influenzato le scelte climatiche della politica, ma Ida Auken è il punto focale più importante del film.
Foto / Helmut Newton – Il cattivo e il bello (di Gero Von Boehm)Il controverso status di culto del fotografo Helmut Newton persiste molto tempo dopo la sua morte.
Film norvegese / Gritt (di Itonje Søimer Guttormsen)Itonje Søimer Guttormsens Gritt è realizzato con un metodo diverso rispetto alla maggior parte dei lungometraggi ed è un film d'esordio norvegese affascinante e raramente rinfrescante.
Riforma della droga / Il vento gira (di Kieran Kolle)Forse sono gli oppositori della riforma del governo sulla droga che dovrebbero guardare il documentario con la massima preferenza Il vento gira, che segue tre attivisti dell'Association for Human Drug Policy.
Pena di morte / Non c'è nessun diavolo (di Mohammad Rasoulof)Il vincitore di Berlino Non c'è nessun diavolo è una dichiarazione forte contro le esecuzioni statali iraniane e una rappresentazione moralmente complessa del vivere in una società totalitaria.
Documentario / Mare d'amore. Trasformare il viaggio in Egitto (di Ashraf Ezzat)L'arte egizia antica e la successiva tradizione sufi hanno accesso a intuizioni che l'uomo moderno ha gradualmente dimenticato.